¤º°`°¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø Ouch!
      rassegna stampa d'orientamento, newsletter occasionale con link a pagine della rete...     
 

 
 

 

Attenti alle decisioni impopolari ! Politici, cliccate qui...

6 Maggio - Estate al mare ? Si, ma sarà un mare di guai...

Rinnovare la politica ! Ma... quale ? - L'esortazione "Napolitano: «Assoluto bisogno di una rigenerazione della politica»" (AdnKronos.com) dovrà fare i conti con il "teatrino dell'assurdo" che si è messo in atto e che si è sviluppato senza remore di sorta in questi decenni. A questo proposito c'è da leggere e da gustare - anche se in una situazione come quella attuale il gusto è solo letterario - l'articolo di Aldo Alessandro Mola "Ci vuole un'aula rettangolare per la Camera Bassa" (Il Giornale del Piemonte). Ed è davvero poco consolante vedere l'Italia da una parte finalmente unita dagli evasori che spaziano in combutta dall'Alto Adige al Meridione, di cui parla l'articolo "Fisco: Gdf scopre maxi-evasione iva da 18 mln euro" (NotizieTiscali.it), dall'altra con "Frodi fiscali, scoperti redditi evasi per 4 miliardi di euro. Dall'inizio dell'anno denunciate oltre 3 mila persone" (NotizieTiscali.it) ! Intanto "La Grecia torna al Medioevo mentre si prepara ad andare alle urne" (IlManifesto.it) con una "legge truffa": un altro "teatrino" o meglio un "teatro" visto che nacque proprio lì, per le tragedie...
Il trionfo della Giustizia
- Se nel mondo intero "È finita la favola della Fiducia" (LaRepubblica.it) e se in Italia si va così "Crisi, a Bologna corteo vedove dei suicidi «Si tolgono vita perché disperati non pazzi»" (AdnKronos.com), non ci sarebbe troppo da meravigliarsi se dopo gli svarioni e le sentenze emesse con trent'anni di ritardo da una magistratura che appare sempre più fuori controllo, stesse nascendo una nuova moda: "Sciagura aerea del '72 a Palermo, chiesta riapertura indagine" (NotizieTiscali.it) ! Chissà che succederà, dopo le belle figure fatte per Ustica, Brescia, Milano e Bologna... In quanto all'altra bella figura fatta in India da molti nostri personaggi, su questa arruffatissima vicenda c'è adesso un'ampia trattazione su SeenInside.net . E intanto "Tra le aziende è allarme 'truffa catastale'" (GoNews.it): senza che nessuno intervenga ??? Si potrebbe fare come in "Grecia, allarme Aids: la polizia pubblica le foto delle prostitute" (CadoInPiedi.it), fregandosene di una privacy che non difende affatto le persone oneste ma bensì dona invisibilità alle altre...
Il corpo umano, dentro e... fuori !
- Di una novità nella ricerca parla l'articolo "Ötzi: ecco il sangue di 5000 anni fa" (LeScienze.it): grazie all'uso della nanotecnologia si è potuto vedere che i globuli rossi dell'uomo delle nevi di 5000 anni fa avevano la stessa struttura che hanno oggi i nostri. Poi c'è anche l'articolo "Quando Neandertal aveva le penne" (NationalGeographic.it): dagli scavi della Grotta di Fumane, nel veronese, giungono nuovi indizi sulle capacità cognitive dei nostri lontani cugini. Interessante l'articolo "Sequenziamento del genoma: mi hanno letto il Dna e ho scoperto un’altra persona" (Panorama.it), ma suscita un certo disagio... Non lo suscita invece l'articolo "Arriva il No diet day" (CadoInPiedi.it) che per il 6 Maggio - ossia per oggi - vi propone di mettere un bel fiocchetto azzurro e di mangiare ciò che più vi piace, magari anche una delle allettanti leccornie che ci sono alle pagine 48 e 49 di Varese Mese !
A giro per il mondo
- Il progetto è davvero intrigante: "Titanic 2 ? Magnate australiano costruirà una nave identica al transatlantico" (TuttoGratis.it) e mi piacerebbe farci una gita, meglio se lontano dagli iceberg... Ma guardate adesso il video "Turanor, il catamarano solare completa il giro del mondo" (CorriereDellaSera.it), un'altra bella emozione ! Niente a che vedere con quella avuta nel sapere che una versione de "L'Urlo" di Munch è stata venduta da Sotheby's per 120 milioni di dollari. Avete fatto un urlo ? Appunto, è d'obbligo in questo caso, ma guardate anche il grafico de "I quadri più cari mai venduti all'asta" (CadoInPiedi.it) così ne fate un altro, del tutto libero da riferimenti... Interessante anche l'articolo di Gian Carlo Treggi "Politica e licenza di uccidere negli Usa" (La Gazzetta di Parma) che permette di comprendere meglio una dinamica poco conosciuta della mentalità americana. E infine andate a vedere nell'articolo "Corruzione, il rigore è l'arma più efficace" (CadoInPiedi.it) come ci classificano a livello mondiale: in quanto a corruzione non ci batte nessuno !
Da leggere e da vedere...
- La storia, si sa bene anche se si finge di non saperlo, la scrivono sempre i vincitori e le loro "dimenticanze" non si scoprono che molto tempo dopo. Chi ne scrive viene condannato da tutti quelli che hanno taciuto, accademici in testa: è già successo a Giampaolo Pansa per i suoi libri del "ciclo dei vinti" - l'ultimo è stato "La grande bugia" - e succederà di certo anche a Gigi di Fiore, autore della "Controstoria della liberazione" pubblicata da Kindle Edition col sottotitolo "Le stragi e i crimini dimenticati degli Alleati nell'Italia del sud". Che succederà quando si scriverà la vera storia di Oscar Luigi Scalfaro sul quale appaiono già molto dissonanti i due profili editi da Wikipedia e da Nonciclopedia ? Intanto gli articoli "Scalfaro di fronte alla Storia" (ItaliaAnnoZero.it) e "Mi hanno cacciato per trattare con la mafia" (Panorama) gli stanno facendo il contropelo... Ma concludiamo in bellezza: ci sono sia l'ottimo servizio "Il regista di Titanic ha sfidato gli abissi del mare" (Airone), con una interessante serie di corollari, sia il filmato in testata, monito ai politici che prendono decisioni impopolari: chissà perché su YouTube l'hanno chiamato "Italian FiringSquad"... Boh !
Un abbraccio e... niente dieta oggi, eh !
Carlo Luigi Ciapetti

Hanno collaborato alla newsletter di oggi, per nome e in ordine alfabetico:
Alessandro Torsellini, Annamaria Silvestre, Eleftherios Diamantaras, Giorgio Piccaia, Ovidio Scarpa I1SCL di Info Radio, Piero Dolce, Saverio Borgheresi di Notizie Libere, Ubaldo Roversi.

Credits...

        E se volete sapere cosa succede, magari a due passi da voi...     

 


LINK AGLI ARRETRATI DELL'ULTIMA SERIE  2010 02/12  10/12  21/12  23/12  2011:  06/01  15/01  22/01  26/01  30/01  05/02  09/02  12/02  18/02  24/02  01/03  07/03  15/03  24/03  31/03  06/04  14/04  16/04  28/04  04/05  08/05  18/05  23/05  28/05  08/06  16/06  22/06  25/06  30/06  05/07  14/07  21/07  28/07  10/09  15/09  23/09  02/10  05/10  10/10  15/10  22/10  28/10  09/11  11/11  16/11  22/11  26/11  01/12  16/12  08/12  13/12  22/12  27/12  31/12  2012:  06/01  11/01  14/01  18/01  21/01  24/01  27/01  01/02  04/02  08/02  11/02  14/02  17/02  22/02  29/02  04/03  10/03  17/03  24/03  30/03  03/04  06/04  16/04  20/04  28/04  02/05


La storia di "Ouch!"
"Ouch!" nacque nel 2005 dopo aver constatato una tendenza alla irreggimentazione dell'informazione, al suo asservimento a poteri visibili ed invisibili, alla subliminalizzazione della pubblicità, alla distruzione del parere informato a tutto vantaggio del parere conforme e condizionato. Questa tendenza è diventata poi una norma: salvo rare eccezioni, l'informazione sulla carta stampata e sugli altri media - condizionata dai poteri forti, dalla pubblicità e dai costi di produzione - fornisce ai lettori cronaca nera, gossip e notizie tese a nascondere più che a svelare.
A sua volta, il mondo in cui viviamo si è fatto estremamente complesso e veloce, difficile non solo da conoscere e da comprendere ma soprattutto da vivere e la persona comune non ce la fa più a mantenersi in sintonia con quanto avviene, per poter così influire su quanto poi avverrà.
Oriana Fallaci affermava che "Ogni persona libera deve essere pronta a riconoscere la verità ovunque essa sia" ma l'informarsi non è una questione solo culturale, è legata anche ai tempi e ai mezzi necessari, non sempre disponibili, per poter esplorare un universo mediatico sempre più vasto e multiforme. Internet può far varcare questo "muro", tanto percettibile quanto impenetrabile, ma la "verità" bisogna andarla a scovare e la si trova più spesso nelle nuove testate on-line che non nei media più diffusi e conosciuti, soggetti a limitazioni ed autolimitazioni di ogni tipo...
"Ouch!" è il frutto del lavoro appassionato e paziente non solo mio ma anche di tutti quelli che vi collaborano, elencati nei "credits"...


Nota importante
Tutti i link fanno riferimento ad articoli, presentazioni, filmati e altro pubblicati su Internet: questi materiali possono essere rimossi dai titolari dei siti e quindi non essere più disponibili in tempi successivi alla prima segnalazione; ove si desideri conservarli è opportuno salvarli sul proprio pc.



 
... per l'inserimento nella mailing list cliccare qui, per la cancellazione cliccare qui...
... per qualsiasi comunicazione scrivere a ouch@postaitaliana.it

Le altre newsletter di Carlo Luigi Ciapetti sono
SuccoSucco - Ventus - Noi Pecore
le trovate anche a
www.base.it , la base di partenza...
 

 

Ai sensi della Legge 62/2001, questa pubblicazione non è una testata giornalistica in quanto redatta e trasmessa senza periodicità, ma è comunque protetta dalla Legge 633/1941 sul diritto d'autore: il contenuto di questo sito e delle relative newsletter non può quindi essere utilizzato, pubblicato, distribuito, venduto o riprodotto in alcuna forma, sia stampata che elettronica, senza una preventiva autorizzazione scritta ed anche in questo caso la riproduzione, anche parziale, del contenuto è consentita solo con l'obbligo di riportare esplicitamente questa esatta dicitura: "Tratto dal sito www.base.it/ouch" includendo anche il link relativo.

© Copyright 1997-2012 Carlo Luigi Ciapetti - P.IVA 01519220485
comunicazione prevista dall'art.35, comma 1, del DPR 633/72 nella formulazione di cui all'art.2, del DPR 404/01