¤º°`°¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø Ouch!
                      Newsletter occasionale su articoli, notizie e quanto di più interessante c'è in Internet...              
"Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione" afferma l'articolo 21 della nostra Costituzione: leggere quello che viene pensato, scritto o fatto serve a conoscere il mondo che ci circonda, a capire, a riflettere...
Per favorire anche chi non ha la ADSL, "Ouch!" segnala solo i link di riferimento

 
   

cliccare qui per vedere l'immagine ingrandita

8 Giugno - L'Universo ? Roba da pazzi...

L'universo in 3D ! - Come ci informa Emanuela di Pasqua nell'articolo "Ecco la mappa in 3D dell'Universo" (CorriereDellaSera.it), gli scienziati della NASA hanno creato questa straordinaria mappa che riporta ciò che c'è di visibile all'infrarosso in un raggio di 380 milioni di anni luce da noi e che include circa 45mila galassie: il colore dipende dalla loro velocità di spostamento, come da grafico dell'immagine originale ! Una cosa immensa, che ci da la misura di quanto appaiano limitati gli sforzi titanici fatti finora, come in "Soyuz, le foto dell'Iss e l'atterraggio in Kazakhstan" (LaRepubblica.it) o negli articoli di Mario Di Martino "Questo viaggio non finirà mai" (LaStampa.it) e di Giovanni Caprara "Una salute da marziani: la medicina vista da lassù" (CorriereDellaSera.it)... Il fatto è che probabilmente sta per aprirsi una nuova strada verso l'Universo, come ci si può rendere conto dalla mirabolante notizia: "La massa mancante dell'universo scoperta da stagista australiana" (LaRepubblica.it) che ben introduce alla lettura di "Fisica Quantistica e Spiritualità" (PrismaNet.it, al solito: prima e seconda parte...), intervista fatta da Pietro Ceccarelli al Professor Vittorio Marchi. Senza trascurare la notizia che sono stati "Catturati atomi di antimateria per qualche minuto" (TecnologiaTiscali.it): i ricercatori sono riusciti ad intrappolare 300 atomi di anti-idrogeno per 16 minuti !
Storia antica e moderna
- Se volete avere un'idea di quel che scrivevano gli alchimisti qualche secolo fa, andate a leggere "L'anima che guarisce" che Beppe Bolatto ha estratto da "Il mondo magico de gli heroi", scritto nel 1605 da Cesare della Riviera... Un piccolo ma prezioso volumetto è "Il Risorgimento, oltre la storia" (Excelsior 1881) di Giancarlo Elia Valori del quale l'autorevolissimo amico Gianni Tibaldi scrive nella sua introduzione che "... questa opera non rappresenta soltanto un nuovo contributo filosofico e storiografico sull'argomento. E' altro e va oltre.". L'autore sintetizza in un'intervista pubblicata su YouTube (prima parte e seconda parte) il suo punto di vista, assolutamente interessante e così riassumibile: "La componente esoterica del Risorgimento con i suoi intrecci sconosciuti si rivela il frutto di un ideale universale che continua ad essere attivo nel nostro mondo contemporaneo e attraversa Massoneria, Esoterismo ebraico e islamico, Cristianesimo vivente.". Da parte sua, lo storico Aldo Alessandro Mola ha segnalato che "Lo Stato dimentica Cavour nel 150° anniversario della morte" (CuneoCronaca.it): una dimenticanza davvero singolare e del tutto ingiustificata.
L'uomo e il suo mondo - Hanno parlato in pochi del suicidio di un famoso giornalista iraniano ma è bene invece ricordarlo con l'articolo di Pietro Marcenaro "Ricordando Siamak Pourzand" (Articolo21.org): è anche partendo da questa notizia che va segnalato come l'amico Riccardo Roni, con il suo libro "Della soggettività morale" (Morlacchi Editore), cerchi di dare una chiave di lettura ad un problema attuale, al cospetto degli immensi cambiamenti avvenuti e in atto. Ai gattofili farà poi piacere leggere l'articolo di Vittorio Zecchini "Il nemico di Sandokan nella città sacra ai gatti" (IlGiornale.it) mentre a chi è abituato a chiamare questo monumento romano come "la macchina da scrivere" potrà interessare saper qualcosa di più su "Il Vittoriano" dagli articoli di Massimo Introvigne "Vittoriano, massone o pop ?" cui nella stessa pagina fa seguito quello di Ugo Volli "Ma è il monumento dei nostri difetti" (Avvenire.it). Intanto, nel deserto del Mojave in California, sta sorgendo "La più grande centrale solare termoelettrica al mondo" (TecnologiaTiscali.it): è sconcertante pensare che l'Italia l'aveva già sperimentata in Sicilia 30 anni fa, senza farne di nulla, e che ora il suo "cuore" è... in un museo ! Pazzi loro o stupidi noi ???
Medicina e salute
- Sono stati fatti due significativi passi avanti nel cammino tecnologico: il primo per ridare la vista ai ciechi, come riporta l'articolo "La lente bionica contro la cecità", ed il secondo per migliorare l'apprendimento della chirurgia, come riporta l'articolo "Giappone: Telecamere 3D per i chirurghi del futuro" (entrambi da TecnologiaTiscali.it). Si torna invece all'antico con "Latte d'asina per dimagrire, italiani rilanciano elisir di Cleopatra" (ADNKronos.it).  
Per concludere... - Ho avuto qualche problema in questi ultimi giorni ma segnalo adesso "Un libro per scoprire la vera storia di Pitti e della nascita della moda" (NoveFirenze.it): Gianfranco Melli, che ne fu indiscusso protagonista, in questo suo "E nacque la Moda Italiana" narra fatti e misfatti della manifestazione che creò il mito della moda italiana e la rese protagonista mondiale soppiantando la tradizione francese.
Un abbraccio e buona lettura !
Carlo Luigi Ciapetti

Hanno collaborato alla newsletter di oggi, per nome e in ordine alfabetico:
Alessandro Torsellini, Ermanno Veneruso, Ovidio Scarpa I1SCL di Info Radio, Teseo Del Fante, Ubaldo Roversi, Umberto Limongelli, Vitaliano Bellandi.

Credits...

 


Note importanti
1 - Tutti i link fanno riferimento ad articoli, presentazioni, filmati e altro pubblicati su Internet: questi materiali possono essere rimossi dai titolari dei siti e quindi non essere più disponibili in tempi successivi alla segnalazione; ove si desideri conservarli è opportuno salvarli sul proprio pc.
2 - Questa pubblicazione non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della Legge 62/2001, in quanto redatta e trasmessa senza periodicità, ma è comunque protetta dalla Legge 633/1941 sul diritto d'autore; la riproduzione, anche parziale, del contenuto è consentita ma con l'obbligo di riportare esplicitamente questa esatta dicitura "Tratto dal sito www.base.it/ouch" incluso il link relativo.


Per l'inserimento nella mailing list di "Ouch!" cliccare qui...
Per la cancellazione dalla mailing list cliccare qui...

Le newsletter di Carlo Luigi Ciapetti, oltre ad "Ouch!", sono: "SuccoSucco", "Ventus", "Noi Pecore"