¤º°`°¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø Ouch!
                      Newsletter occasionale su articoli, notizie e quanto di più interessante c'è in Internet...              
"Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione" afferma l'articolo 21 della nostra Costituzione: leggere quello che viene pensato, scritto o fatto serve quindi a conoscere meglio il mondo che ci circonda, a capire, a riflettere...
Per favorire anche chi non ha la ADSL, "Ouch!" segnala solo i link di riferimento

 
 

 

cliccare qui per vedere il filmato...

22 Ottobre - Il touchscreen sul palmo della mano...

Dalle caverne all'esoterismo - Fra le tante grotte in cui l'uomo ha lasciato segni evoluti della sua presenza, fra le più interessanti ci sono le Grotte di Lascaux, un complesso di caverne da poco riaperto al pubblico in cui si trovano opere d'arte parietale risalenti al Paleolitico superiore e cioè fra il 13.000 ed il 15.000 aC., alle quali è possibile fare una bella visita virtuale. Ma la loro riapertura potrebbe danneggiarle: leggete l'articolo "Lo spettro di Lascaux sulle grotte di Altamira" (Le Scienze). In quanto all'esoterismo - o avrà un altro nome ? - in una delle ultime trasmissioni del programma Misteri, su Italia 1, si è parlato di molte cose interessanti ma soprattutto de "I dischi di Bayan Kara Ula" (Nibiru2012.it), un mistero intrigante e tuttora irrisolto...
Dalla Smorfia ai pirati
- Idea a dir poco... capricciosa, è stata "Presentata a Milano la Smorfia che celebra l'Italia unita" (AdnKronos.it). Ma potrebbe essere utile, visto che Giorgio Mulé dice che "La giustizia italiana è ormai una corrida" (Panorama) e che Fabrizio Binacchi in "Indignati ma intelligenti" (Pensalibero.it, bella la nuova grafica del sito...) traccia il panorama di un incerto assai futuro... Sui pirati c'è invece l'articolo di Pietro Laporta "Pirati sottovalutati. Ora vanno contrastati con le armi" (ItaliaOggi.it): dice che i ministeri dell'Interno, della Difesa e delle Infrastrutture stanno approntando un decreto per consentire alle navi di difendersi con le armi, e termina sperando "che la burocrazia ministeriale non si riveli più micidiale dei pirati".
Spazio, tappeti e scimmie... - A fine luglio lo Space Shuttle se n’è andato in pensione. Ne parlano Gin Mattia Bazzoli in "La storia dello Space Shuttle" e Roberto Graziosi negli articoli "Space Shuttle, chi ci sarà dopo di te?" e "Ipotesi Orion, un ritorno... al futuro" (tutti da Focus.it). Quest'ultimo titolo conduce dritti all'articolo di Rossella Burattino "Lo skateboard volante di «Ritorno al futuro» ora esiste" (CorriereDellaSera.it): si solleva grazie al principio della superconduttività magnetica. Ma non tutte le ciambelle riescono col buco, come si dice dalle mie parti, e così "Fallisce il tentativo dell'Iran di spedire una scimmia viva nello spazio" (Link2Universe.net): saranno mica state le proteste degli animalisti nostrani ? E ora non proveranno mica con i dissidenti ?
Amare gli altri - Uno spazio tutto dedicato a un atto di amore è il minimo che "Ouch!" potesse fare: in primo luogo leggete la lettera di Alessandro Bortolotti, poi date un'occhiata a quello che è riuscito a fare Maurizio Boganelli - con l'aiuto degli altri soci fondatori Giampiero Caleri, Giovanni Calamai e Antonella Pastorini - e se volete collaborare leggete i termini e le condizioni di adesione e prelevate il modulo relativo; il sito è "Una scuola per Haiti". In un mondo così egoista, viene in mente a questo proposito la storia di Irena Sendler una eroina sconosciuta ai più cui non è stato dato il Nobel...
L'italico ingegno - Dopo tante prove, accolte sempre con critiche e incredulità, Andrea Rossi ha fatto un passo avanti per dimostrare che la sua idea funziona: ci sono l'articolo e il filmato di Raymond Zreick dal titolo "Esclusivo: E-Cat, il video del test di Bologna" ma anche il successivo "E-Cat, il test del 6 ottobre: le domande del giorno dopo" (tutti da Focus.it). Certo, sarebbe una bella cosa oltre che un'altra fondamentale scoperta italiana. E a questo proposito, lo sapete chi è Riccardo Signorelli ? Sconosciuto ai più, questo nostro giovane cervello in fuga è il settimo elencato nell'articolo di Guido Castellano "Ecco 10 uomini che cambieranno il mondo" (Panorama) e la sua eccezionale scoperta gli ha valso l'assegnazione di milioni di dollari, come già a Marzo riportava Elena Comelli nell'articolo "È italiana la superbatteria finanziata dal governo USA" (CorriereDellaSera.it), una notizia sovrastata da gossip e cronaca nera...
La vita di tutti i giorni - Vi sentite stanchi ? Coraggio, guardate il filmato "Canada: a 100 anni corre la maratona di Toronto" (LaRepubblica.it): che poi non l'abbia vinta è cosa da poco... E se la noia vi tormenta, leggete "Il palindromo mistico" (DuePassiNelMistero.com) di Emanuele Franz, giovane autore di libri assai interessanti. O preferite un libro ? Eccovelo, è "Dalle macchie di Ferramonti, una storia" di Gaetanino Molino: leggetene la recensione di Roberto Baldi "L'irresistibile ascesa dell'allergologo" (LaNazione - Prato). Ma poi... a nanna ! Infatti bisogna dormire per affrontare meglio la giornata, come sottolinea Elisabetta Intini nell'articolo "Di che umore è oggi il mondo? Te lo dice Twitter" (Focus.it)...
Un abbraccio e... buonanotte !
Carlo Luigi Ciapetti

Hanno collaborato alla newsletter di oggi, per nome e in ordine alfabetico:
Alessandro Bertirotti, Ermanno Veneruso, Francesco Gherardini, Giancarlo Marescia IW6ATQ Colleverde Web, Giuseppe Chiarenza IT9MRX, Ovidio Scarpa I1SCL di Info Radio, Silvio Campigli, Ubaldo Roversi.

Credits...


 


Note importanti
1 - Tutti i link fanno riferimento ad articoli, presentazioni, filmati e altro pubblicati su Internet: questi materiali possono essere rimossi dai titolari dei siti e quindi non essere più disponibili in tempi successivi alla segnalazione; ove si desideri conservarli è opportuno salvarli sul proprio pc.
2 - Questa pubblicazione non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della Legge 62/2001, in quanto redatta e trasmessa senza periodicità, ma è comunque protetta dalla Legge 633/1941 sul diritto d'autore; la riproduzione, anche parziale, del contenuto è consentita ma con l'obbligo di riportare esplicitamente questa esatta dicitura "Tratto dal sito www.base.it/ouch" incluso il link relativo.


Per l'inserimento nella mailing list di "Ouch!" cliccare qui...
Per la cancellazione dalla mailing list cliccare qui...
Per qualsiasi comunicazione scrivere a ouch@postaitaliana.it

Le altre newsletter di Carlo Luigi Ciapetti sono: "SuccoSucco", "Ventus", "Noi Pecore"