¤º°`°¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø Ouch!
                      Newsletter occasionale su articoli, notizie e quanto di più interessante c'è in Internet...              
"Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione" afferma l'articolo 21 della nostra Costituzione: leggere quello che viene pensato, scritto o fatto serve quindi a conoscere meglio il mondo che ci circonda, a capire, a riflettere...
Per favorire anche chi non ha la ADSL, "Ouch!" segnala solo i link di riferimento

 
 

 

cliccate qui per vedere di che si tratta...

11 Gennaio - Gente abilissima...

Evvai ! -
Un'immagine un pò particolare quella delle testata di oggi, vero ? E' una diga, si, ma cosa sono quei puntini neri ? Andatelo a  scoprire in queste foto del Corriere Della Sera e in questo filmato su YouTube ! Poi, quando avrete capito, pensate a come sono bravi anche tanti nostri connazionali, leggendo l'articolo "Quanto ci costa la corruzione: 60 miliardi in meno all'anno" (LiberoQuotidiano.it), con l'Italia scesa al 69° posto nella classifica internazionale di "onestà", l'articolo di Marco Gianni "Il gran concierge di Londra e quello di Cortina" (ItaliaOggi.it), l'articolo "Fisco, Dopo blitz di Cortina, scattano controlli ad Abano Terme" (NotizieTiscali.it), che mostra come ormai il fisco ci abbia provato gusto, e infine l'articolo "Software "gratuiti", una truffa: multa da 1,5 milioni a Estesa" (LaRepubblica.it): i software scaricabili erano gratuiti ma... si attivava un abbonamento biennale da 96 euro l'anno ! In materia di truffe, ve l'avevo già raccontato, dal 1989 non ci può battere nessuno: i truffatori sono una specie protetta dalla legge, come le papere gialle !
Le invenzioni
- In prima fila c'è "La “tv carta da parati” protagonista a Las Vegas" (CorriereDellaSera.it) che cambierà ancora una volta le nostre case, ma subito dopo c'è "Il mantello dell’invisibilità «a tempo»" (IlSecoloXIX.it) che, quando sarà stato sviluppato e non durerà solo 40 picosecondi, ci trasformerà tutti in guardoni, ci si può scommettere ! Affascinante poi il cammino verso l'obiettivo di "OLPC" - ossia "One Laptop Per Child" ovvero "Dare un pc a tutti i bambini" - il progetto cui si ispira la notizia che ci da Riccardo Luna in "Ecco il pc low cost da 25 dollari grande come una carta di credito" (LaRepubblica.it) e che me ne richiama alla mente un altro, che seguii decenni addietro con Cristiano Toraldo di Francia e la sua geniale équipe del Superstudio: promuovere l'informazione, paracadutando una radio alimentata... a cacca di vacca alle popolazioni più remote della Terra, senza corrente elettrica né pile...
La storia dimenticata
- Fa sempre molto male parlare di avvenimenti come quello commentato da Sergio Romano in "Quando gli Alleati tradirono i cosacchi di Tolmezzo" (CorriereDellaSera.it), uno dei tanti, purtroppo, fra quelli che il defunto voltagabbana Giorgio Bocca pretendeva non dovessero essere nemmeno citati per evitare di gettare “... fango sulla Resistenza”, un periodo storico che annovera anche episodi fra i più infami, come la "La strage di Strassera (che) diede inizio alla guerra fredda" (IlGiornaleGenova.it) e "Il «triangolo della morte»" (RagionPolitica.it), dimenticati per convenienza o per vigliaccheria, come il massacro delle foibe che solo dal 2004 si è avuto il... coraggio di ricordare !
Fra i social network e gli e-book...
- Che fra i servizi di social network oggi più usatii ci siano Facebook e Twitter ormai lo sanno anche i nonni sulle panchine e i nipotini della materna, ma cosa li distingue ? Roberto Castellano in un suo articolo dice: "La differenza fra Twitter e Facebook ? Provo a spiegarvela in cinque punti" (Panorama.it) ed è interessante leggerlo... In quanto agli e-book, ormai è guerra dichiarata: grazie alla nuova generazione di tablet, al loro continuo diminuire di prezzo ed alla accorta imprenditorialità di editori intelligenti e preveggenti, gli e-book stanno a poco a poco minando il futuro del finora incontrastato dominio dei libri. Cercando su Internet si trova di tutto, anche "pezzi" rari ed introvabili come il "Primo avviamento alla conoscenza della radio", edito dalla celebre casa editrice Hoepli: uno dei tanti libri con cui il leggendario Domenico Eugenio Ravalico (del quale non esiste una pagina su Wikipedia, vergogna !) iniziò quasi un secolo fa intere legioni di giovani e meno giovani a diventare appassionati del nuovo mezzo di comunicazione... 
Un autore da votare !
- Non solo appassionanti ed intriganti ma anche e soprattutto tali da poter modificare gran parte delle nostre convinzioni storiche, i libri di Mauro Biglino stanno aprendo uno squarcio autorevole su panorami sconosciuti e dando rilievo a gran parte di quelle convinzioni che finora molti definivano fantascientifiche e di dubbia credibilità. Ascoltatelo in questa intervista rilasciata ad Italia 1 e rifletteteci su. Poi chi è su FaceBook potrà votarlo, cliccando qui, come il candidato più qualificato fra quelli selezionati per il "Premio Ricerca nel Mistero": ha osato spingersi con qualificato rigore dove nessuno mai prima e le sue opere diventeranno fra le più famose di questi anni non appena la loro conoscenza si sarà diffusa.
E poi ? - Visto che il 2012, con tutte le sue incertezze e certezze, spinge in fin dei conti a godersi la vita, leggete l'articolo di Filippo Maria Battaglia "L’amore goloso: sesso, cibo e libertinaggio nel XVIII secolo" (Panorama.it): potrebbe darvi buone ispirazioni... 
Un abbraccio e... non esagerate !
Carlo Luigi Ciapetti

Hanno collaborato alla newsletter di oggi, per nome e in ordine alfabetico:
Alessandro Serafini Sauli, Ovidio Scarpa I1SCL di Info Radio, Piero Laporta, Saverio Borgheresi di Notizie Libere, Teseo Del Fante.

Credits...

  E se volete sapere cosa succede, magari a due passi da voi...

 


Note importanti
1 - Tutti i link fanno riferimento ad articoli, presentazioni, filmati e altro pubblicati su Internet: questi materiali possono essere rimossi dai titolari dei siti e quindi non essere più disponibili in tempi successivi alla segnalazione; ove si desideri conservarli è opportuno salvarli sul proprio pc.
2 - Questa pubblicazione non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della Legge 62/2001, in quanto redatta e trasmessa senza periodicità, ma è comunque protetta dalla Legge 633/1941 sul diritto d'autore; la riproduzione, anche parziale, del contenuto è consentita ma con l'obbligo di riportare esplicitamente questa esatta dicitura "Tratto dal sito www.base.it/ouch" incluso il link relativo.


Per l'inserimento nella mailing list di "Ouch!" cliccare qui...
Per la cancellazione dalla mailing list cliccare qui...
Per qualsiasi comunicazione scrivere a ouch@postaitaliana.it

Le altre newsletter di Carlo Luigi Ciapetti sono: "SuccoSucco", "Ventus", "Noi Pecore"