¤º°`°¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø Ouch!
                      Newsletter occasionale su articoli, notizie e quanto di più interessante c'è in Internet...              
"Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione" afferma l'articolo 21 della nostra Costituzione: leggere quello che viene pensato, scritto o fatto serve quindi a conoscere meglio il mondo che ci circonda, a capire, a riflettere...
Per favorire anche chi non ha la ADSL, "Ouch!" segnala solo i link di riferimento

 
 

 

una delle più belle canzoni di Lucio Dalla: cliccare qui...

4 Marzo - Un'altra data bislacca...

Anche se oggi è il 5 Marzo, ho voluto retrodare questo "Ouch!" per ricordare nel giorno della sua nascita la figura gentile di questo artista che mi ha sempre emozionato con le sue canzoni, così vicine a noi tutti, piene di umile realtà e di una visione serena del mondo e della vita.
Addio, carissimo Lucio !

Evvai ! Un altro editoriale... - Claudio Magris, nell'articolo "Se il relativismo teme la verità" (CorriereDellaSera.it), afferma che "Il relativismo, correttamente inteso, non è la negazione della verità e men che meno del significato e della necessità della sua ricerca. Esso è un indispensabile sale, non una pietanza; è un correttivo irrinunciabile nella ricerca della verità, che impedisce di credersene possessori definitivi, pervenuti a una piena e indiscutibile conoscenza della verità e autorizzati a imporla agli altri.". Manco a farlo apposta, dopo l'ultimo "Ouch!" in cui ne parlavo, ecco lasciare una traccia in questo senso l'articolo scritto da Dario Di Vico "La disfatta dell'Occidente nella Prato che s'è arresa ai cinesi e ai Professori" (CorriereDellaSera.it) per presentare «Le nostre vite senza ieri», il libro di Edoardo Nesi edito da Bompiani, che si rivolge "alla generazione più giovane, destinata a confrontarsi «con un mondo più povero e meno accogliente», e senza poter più contare su regole certe, in concorrenza con coetanei agguerriti da tutto il mondo. La raccomandazione dell’autore è che i «figli del domani» sappiano avere, e tradurre in realtà, idee che i loro genitori non potranno e non dovranno capire, «altrimenti sarebbero già vecchie e inutili».". Un principio vero, l'unico che potrà ridisegnare un nostro futuro, non solo politico, economico e sociale ma anche filosofico, artistico e culturale: leggete, ad esempio, quel che scrivono Roberto Cicala in "Il romanzo? A fumetti è meglio" (LaRepubblica.it) e Mattia Manconi in "Nei sogni dei palazzi: Interiorae di Gabriella Giandelli" (LoSpazioBianco.it). Tranquilli ! E' meglio se non capite...
Il "diritto" ed il... rovescio !
- Nella lingua di Dante - ma ormai forse solo nel lavoro a maglia - il termine "diritto" ha il suo contrario nel termine "rovescio". Ma allora come la mettiamo con quei "Diritti" che ognuno pretende siano i suoi, anche quando per gli altri sono invece dei "Rovesci" ? Se prendiamo, ad esempio, i recenti fatti della vicenda No-Tav, leggete prima l'articolo di Giangiacomo Schiavi "«Ehi pecorella, vuoi sparare?» Insulti al carabiniere immobile" (CorriereDellaSera.it) - anche se dopo ha detto "Insultavo il carabiniere per paura" (CadoInPiedi.it) - e poi quello di Biagio Simonetta "La 'Ndrangheta in Val di Susa" (CadoInPiedi.it). Su questo tema è un caos vero e proprio, tutto sembra cambiare di giorno in gioeni, e per cercare di capire qualcosa può valer la pena di leggere Giuliano Ferrara in "La Tav non c'entra, quella è eversione" (Il Foglio), Alberto Saravalle in "Le liberalizzazioni del vicino sono più verdi" (CorriereDellaSera.it), che tratta anche del cosiddetto e socialmente inaccettabile "Effetto Nimby", e quello di Oliviero Beha in "Italia, un Paese senza Etica" (CadoInPiedi.it): audacemente si spinge a pronunciare la parola perduta: "Etica" !...
Lo spazio e la Terra
- Prima di tutto "Osservare la Stazione Spaziale Internazionale" (Air-Radiorama.com) che spiega come guardare i punti luminosi che si muovono in cielo, poi l'articolo "Gli impatti che scolpiscono la superficie degli asteroidi" (LeScienze.it) e dopo il bel filmato allegato all'articolo di Luigi Bignami "Il più bel video del nostro pianeta visto dallo spazio" (Focus.it). In futuro potrebbe anche diventare un nuovo tipo di vacanza, visto che quelle in crociera sulla Terra sono diventate un pò troppo avventurose, anche se i crocieristi questa volta hanno evitato il naufragio - come dicono gli articoli "La Costa Allegra arriva al porto di Mahé" (CorriereDellaSera.it) e "Allegra: finito incubo, inizia vacanza. Paga Costa: 2 mln per trainarla" (BlitzQuotidiano.it) - e una buona parte resteranno felicemente appiedati alle Seychelles: 15 giorni senza incendi tra i piedi ! Ma intanto due dipendenti della Concordia hanno dichiarato ai magistrati di Grosseto: "«Sulle navi Costa droga e prostituzione»" (VanityFair.it)... Evvai ! Ma quanti ce ne sono di capitani lazzeroni ?
Cose varie... - Da quando ho letto quel che scrive Rebecca Mantovani nell'articolo "Distributore automatico di automobili" (Focus.it) mi viene una certa rabbia quando torno a casa... E, sempre a proposito di rabbia, dopo l'articolo "Sorprende l’amante del marito e le strappa il pollice a morsi" (IlMattino.it) a Forlimpopoli stanno tutti cercando di sapere chi è quella donna senza il pollice... Senza rabbia, invece, ma assai interessante ciò che scrive Marzio Siracusa nell'articolo "Un popolo di vecchi obbedienti" (PensaLibero.it). In quanto alle violazioni del diritto d'autore all'estero non scherzano: leggete l'articolo di Guido Castellano "Padre nostro che sei pirata" (Panorama.it) sulla "religione" che vuol abolire i diritti d'autore... Ma questo tipo di contestazioni ha origini assai lontane, iniziò con le "radio pirata" negli anni '60 e la storia è riportata con molte altre note nel bel servizio realizzato da MusicaEMemoria.com...
Dalle parti del Web...
- L'articolo di Riccardo Luna "L'email compie 40 anni; la migliore è sempre all'alba" (LaRepubblica.it): lo so e lo sapete anche voi... Poi c'è l'articolo "Attenti alle differenze tra foto del depliant e quella effettiva del luogo di vacanza" (IlDottoreDeiComputer.com) che rimanda alle foto falsificate (Oyster.com), le classiche bufale che possono rovinarvi la sognata vacanza... Leggete "Raspberry Pi il mini-pc per imparare a programmare" (LaStampa.it): questo arnese costa solo 35 dollari e ha subito mandato in tilt i siti dei suoi distributori. Ma adesso attenzione ! Da una parte è arrivata da Microsoft la "Windows 8 Consumer Preview", una versione che si promette molto interessante, mentre dall'altra è arrivata "Contour +, la videocamera sportiva per riprese estreme" (TecnologiaTiscali.it), un aggeggio che piacerà molto agli appassionati...
Tanti anni fa...
- Per poter valutare l'importanza di un Maestro nel percorso di studio bisogna averne avuto uno. Io ebbi la fortuna di averne due, entrambi sacerdoti calasanziani: insegnava italiano Padre Cecchini mentre insegnava filosofia "Padre Balducci (...)" (LaNazione.it); mente agile e duttile, fu il creatore della rivista "Testimonianze" che ne perpetua adesso il ricordo grazie alla brillante direzione dell'amico Severino Saccardi, uomo politico onesto e colto. E non sembri irriverente se, sull'onda dei ricordi, parlo invece adesso della Famiglia Addams, che saranno in pochi a ricordare nel fascinoso bianco e nero televisivo degli anni '60: roba da museo, ma gli amici radioamatori faranno due risate a sentire il CQ del maggiordomo Lurch ! E per restare in un'epoca in cui si rideva di più - d'altronde Padre Balducci era uomo di spirito - guardatevi anche questo frammento di un grande Ugo Tognazzi pensionato...
Un abbraccio e... un ricordo affettuoso per Lucio Dalla !
Carlo Luigi Ciapetti

Hanno collaborato alla newsletter di oggi, per nome e in ordine alfabetico:
Ermanno Veneruso, Ovidio Scarpa I1SCL di Info Radio, Saverio Borgheresi di Notizie Libere, Sergio Centroni, Teseo Del Fante, Ubaldo Roversi.

Credits...

  E se volete sapere cosa succede, magari a due passi da voi...

 


Note importanti
1 - Tutti i link fanno riferimento ad articoli, presentazioni, filmati e altro pubblicati su Internet: questi materiali possono essere rimossi dai titolari dei siti e quindi non essere più disponibili in tempi successivi alla segnalazione; ove si desideri conservarli è opportuno salvarli sul proprio pc.
2 - Questa pubblicazione non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della Legge 62/2001, in quanto redatta e trasmessa senza periodicità, ma è comunque protetta dalla Legge 633/1941 sul diritto d'autore; la riproduzione, anche parziale, del contenuto è consentita ma con l'obbligo di riportare esplicitamente questa esatta dicitura "Tratto dal sito www.base.it/ouch" incluso il link relativo.


Per l'inserimento nella mailing list di "Ouch!" cliccare qui...
Per la cancellazione dalla mailing list cliccare qui...
Per qualsiasi comunicazione scrivere a ouch@postaitaliana.it

Le altre newsletter di Carlo Luigi Ciapetti sono: "SuccoSucco", "Ventus", "Noi Pecore"