¤º°`°¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø Ouch!
      rassegna stampa d'orientamento, newsletter occasionale con link a pagine della rete...     
 

 
 

 

per vedere un momento della Famiglia Simpson cliccare qui...

20 Aprile - Ma noi italiani, chi siamo ?...

Crisi di identità - Ci voleva questo "governo tecnico" - con tutto il marciume partitesco venuto a galla in assenza di una vicendevole omertà - per farci capire che non siamo più quelli che credevamo di essere: democratici, acculturati, generosi, benestanti... Lo dice a chiare lettere Terry Marocco nell'articolo "I Simpson siamo noi" (Panorama.it) che nella nota "È in Oregon la Springfield dei Simpson. Ma su quel divano, siamo tutti Homer" (BlogPanorama.it), precisando come questi personaggi, nati 25 anni fa per criticare la middle class americana, abbiano finito per essere l'identikit della famiglia italiana in un sistema politico (?) ibrido e fasullo del quale un comico come Beppe Grillo può permettersi di affermare "... «Politici? Mentecatti» ..." e di avvertire la casta con una minaccia esplicita: «Parte una piccola Norimberga. Il popolo verrà a prendervi casa per casa». E noi, i Simpson, tutti zitti ? Ovviamente, specie dopo aver letto "Esclusivo, finanziamento pubblico: ecco i costi della partitocrazia. I numeri che nessuno ha mai dato" (NotizieRadicali.it) e anche "Lavitola: la Guardia di Finanza sequestra 2,5 milioni a Palazzo Chigi" (NotizieTiscali.it)...
Democrazia: una parola nuova ?
- Sembrerebbe proprio di si, guardando a giro per il mondo... "Tunisia. La rivoluzione è proprio finita" (IlManifesto.it), "Donne afghane, diritti lontani" (IlFattoQuotidiano.it), "Egitto: un colpo di scena dietro l’altro" (CambiaIlMondo.org) mentre "Venezuela, Chavez prega per se stesso: ho ancora molto da fare" (IlVelino.it). E in Italia ? Fu nel turbolento 1921 che "Così Fosco Maraini si innamorò degli ultimi pagani" ma oggi - nel 2012, fra politici e mafiosi, caste e cosche, furti e regali all'ombra di un sistema solo apparentemente dialettico, in quanto ormai morto e sepolto - finisce che "I sinceri democratici cedono alla tentazione dell’anti democrazia" (IlGiornale.it) come dice Massimo Veneziani, cui fa eco Massimo Fini con "Sono i partiti il cancro del sistema" (IlFattoQuotidiano.it ma l'articolo è solo per gli abbonati e va letto sul blog dell'autore) mentre i blog cominciano ad andare in fermento con post come "democrazia out, tecnocrazia in" (spensierata-mente) e un'infinità di altri facilmente reperibili con Google...
Dallo spazio agli abissi
- Non esiste solo nella saga di "Guerre stellari" e il telescopio spaziale Keplero ha "Scoperto Kepler B-16 il pianeta con due Soli" (Tg1Rai.it). A sua volta, il telescopio spaziale "Hubble conferma: il pianeta GJ 1214b è pieno d'acqua" (Hi-techItaly.com). Ci sono poi due notizie: che il "Pianeta Gliese 581d potrebbe essere abitabile" (DitaDiFulmine.com) e che il telescopio spaziale "Hubble conferma: il pianeta GJ 1214b è pieno d'acqua" (Hi-techItaly.com) e rivela anche "La prima aurora polare su Urano" (NationalGeographic.it). C'è poi il video "Pioggia di plasma sul sole" (LaRepubblica.it), dovuta alla ricaduta sulla nostra stella di gas ad altissima temperatura. Per gli abissi leggete della recente avventura di James Cameron nell'articolo "Perché la Fossa delle Marianne è così profonda ?" (NationalGeographic.it), non meno coinvolgente delle scoperte spaziali...
Problemi e soluzioni
- Abbandonata dai suoi distratti produttori, la Vernaccia di Oristano è il vino più antico del mondo, tutelato fin dal Medioevo dalla Carta de Logu dei Giudicati Sardi: ne parla "Cavatappi e paradossi" (ComunicazioneItaliana.it) che rilancia al concorso del "Cavatappi d'idee"... Se pensavate di metter su un bel tetto di pannelli e di risolvere il problema, leggete prima "Energia, online il nuovo numero della Newsletter del GME" (AdnKronos.com): anche qui diverse cose stanno cambiando... A volte in meglio, come si scopre leggendo l'articolo "1000 litri d'acqua con una pala eolica" (TecnologiaTiscali.it): un prototipo di questa tecnologia, installato ad Abu Dhabi, è stato in grado di produrre da 500 a 800 litri di acqua potabile dall'aria infuocata del deserto. Infine "Piccola puntura nella retina e i topi ciechi tornano a vedere" (LaRepubblica.it), un esperimento che potrebbe aprire nuove prospettive.
Dolore ed orrore
- Cambiano tante cose - e troppo velocemente - nel nostro mondo: "Crisi: un morto al giorno fra chi perde il lavoro" (CadoInPiedi.it) denuncia una situazione triste e insostenibile, commentata anche da Luca Ricolfi nell'articolo "Salvare il Paese non basta" (La Stampa). Allucinante poi il quadro dipinto dall'articolo "Norvegia: Breivik ai giudici: «Rifarei tutto di nuovo»", con la scheda "Breivik, il massacratore anti-Islam che si considera il leader della resistenza paneuropea" (NotizieTiscali.it). Troppe le domande da farci ed è interessante leggere "L'uguaglianza sparita" (CadoInPiedi.it), intervista fatta a don Andrea Gallo, autore della prefazione al libro "Siate ragionevoli Chiedete l'impossibile" (Editore Chiarelettere), scritto tanti anni fa dal mio compianto professore  Ernesto Balducci, del quale potete leggere alcune pagine cliccando qui. Diceva: «Non voglio che si diffonda il cristianesimo che io conosco. Voglio che si diffonda il Vangelo che io medito, che è un’altra cosa.»...
La cultura, la cronaca e la storia
- Affidereste una delle biblioteche più ricche d’Italia, piena di tesori inestimabili, a un sedicente principe dottore che non è né principe né dottore ? Appunto, e quindi leggete "I libri spariti della biblioteca di Vico" (CorriereDellaSera.it): ma chi glielo ha dato l'incarico ? Una interessante pubblicazione ha dato lo spunto ad un giornalista giovane, bravo e curioso come Duccio Moschella di avventurarsi in un mondo... alieno e di creare un servizio giornalistico, per certi versi innovativo, come "Loggia Concordia. Operazione trasparenza" (La Nazione): vorrei sapere che ne pensate... Molto interessante, in quanto riscrive gli aspetti nascosti di una storia poco conosciuta, l'articolo di Aldo Alessandro Mola "Mussolini, caporale di ramazza" (Il Giornale del Piemonte), dimostrazione palese che le idee interessanti vanno ormai e sempre più spesso cercate nella stampa locale o in quella sul web...
Che c'è da leggere ?
- Da leggere questa volta ci sono due pdf: il primo è quello dell'ultimo "YR Magazine", la bella rivista del Rito di York, con l'editoriale "L'uomo, la storia ed il suo sogno" del direttore Gianmichele Galassi, il secondo è quello dell'ultimo "Etruria Oggi", l'eccellente rivista aziendale diretta da Paolo Schiatti: fra i molti interessanti articoli va segnalato "L'invenzione della Val di Chiana" di Marco Hagge che racconta una storia sconosciuta a molti toscani. Ma c'è anche, scaricabile gratuitamente, "Lo e-book del Dottore dei Computer Volume 8" con una vasta serie di articoli, a volte assai preziosi. Poi, finito di leggere, potreste andare a sbirciare il nuovo social network, italiano questa volta, per gli appassionati di enogastronomia: si chiama "Vinix", naturalmente ! 
Un abbraccio e... attenti alla dieta !
Carlo Luigi Ciapetti

Hanno collaborato alla newsletter di oggi, per nome e in ordine alfabetico:
Alessandro Torsellini, Daniele Fusi, Ermanno Veneruso, Ovidio Scarpa I1SCL di Info Radio, Saverio Borgheresi di Notizie Libere, Valeria Succi.

Credits...

  E se volete sapere cosa succede, magari a due passi da voi...
Visitate Ventus a www.base.it !
 


Nota importante
Tutti i link fanno riferimento ad articoli, presentazioni, filmati e altro pubblicati su Internet: questi materiali possono essere rimossi dai titolari dei siti e quindi non essere più disponibili in tempi successivi alla prima segnalazione; ove si desideri conservarli è opportuno salvarli sul proprio pc.



 
... per l'inserimento nella mailing list cliccare qui, per la cancellazione cliccare qui...
... per qualsiasi comunicazione scrivere a ouch@postaitaliana.it

Le altre newsletter di Carlo Luigi Ciapetti sono
SuccoSucco - Ventus - Noi Pecore
le trovate anche a
www.base.it , la base di partenza...
 

 

Ai sensi della Legge 62/2001, questa pubblicazione non è una testata giornalistica in quanto redatta e trasmessa senza periodicità, ma è comunque protetta dalla Legge 633/1941 sul diritto d'autore: il contenuto di questo sito e delle relative newsletter non può quindi essere utilizzato, pubblicato, distribuito, venduto o riprodotto in alcuna forma, sia stampata che elettronica, senza una preventiva autorizzazione scritta ed anche in questo caso la riproduzione, anche parziale, del contenuto è consentita solo con l'obbligo di riportare esplicitamente questa esatta dicitura: "Tratto dal sito www.base.it/ouch" includendo anche il link relativo.

© Copyright 1997-2012 Carlo Luigi Ciapetti - P.IVA 01519220485
comunicazione prevista dall'art.35, comma 1, del DPR 633/72 nella formulazione di cui all'art.2, del DPR 404/01