¤º°`°¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø Ouch!
      rassegna stampa d'orientamento, newsletter occasionale con link a pagine della rete...     
 

 
 

 

1984: Apple ghostbuster contro IBM ! cliccate qui...

16 Maggio - Dal "nimby" al "ghostbuster"...

Il vizio del NIMBY... - Quando uno voleva troppo, si diceva che voleva "la botte piena e la moglie ubriaca"... E' il caso del cosiddetto NIMBY (dall'inglese "Not In My Back Yard", ossia "non nel mio cortile") che, anche grazie a personaggi sempre in cerca di notorietà, sta contagiando sempre più persone ed affossando ogni progetto teso a migliorare la nostra vita, dallo smaltimento della spazzatura alla realizzazione di opere pubbliche di grande impatto. Ne tratta Alessandro Mengozzi dell'Università di Bologna in "Il GIS del mio cortile" (Storicamente.org) ma l'occasione ci è data dall'articolo "O la cavia, o la vita" (Panorama.it) e dalle immediate reazioni del "popolo nimby" con le relative repliche: da una parte dell'autrice, con "«O la cavia o la vita»: ma chi fa polemica ha letto l’articolo ?" e dall'altra di uno scienziato, con "«O la cavia o la vita»: il farmacologo Garattini risponde alle obiezioni contro l’articolo di Panorama" ...
Evasori, ladri e profittatori
- Da una parte si parla del privato e gli ispettori del lavoro hanno trovato nel primo trimestre di quest'anno "Irregolare un'azienda su due. Illeciti in oltre 16 mila imprese" (LaRepubblica.it), sospendendo 2163 società per utilizzo di personale in nero. Dall'altra parte si parla del pubblico con "Lo shopping folle della sanità: stesso acquisto, prezzi diversi. Oltre due miliardi recuperabili" (LaRepubblica.it) parlando di prezzi maggiorati di oltre il 30%, una visione assolutamente ottimistica secondo gli analisti del settore... Speriamo di non fare la fine della Grecia dove "Le ricette della troika svalutano il paese e lo consegnano ai corsari" (IlManifesto.it) con i 70 miliardi spariti dalle banche elleniche; in attesa di tornare per accaparrarsi un po' di tutto a prezzi stracciati. E Marco Cobianchi ci racconta un'altra storia all'italiana con l'articolo "L'Ente fallito rinato con i fondi europei" (CadoInPiedi.it)... E che dire poi della "JpMorgan e il buco da 2,3 miliardi. E la memoria torna a SocGen, Enron, Parmalat" (Panorama.it) ? Ma i "custodi" dove sono ? Boh...
Povera Siena !
- L'articolo "Monte dei Paschi: 1,5 miliardi di sospetti" (CadoInPiedi.it) giustamente conclude: "Chissà se qualcuno pagherà per tutto questo" mentre l'articolo "Il caso Monte dei Paschi tiene in ansia il PD" (Il Tempo) da una parte ci ricorda la faccenda Unipol, dall'altra permette di capire il perché del fasullo "servizio" di Report su RAI 3: tirare in ballo la massoneria è sempre una carta vincente quando ci sia da fare un pò di polverone... E' proprio di "voci vaghe" come questa, vere o false che siano, che si pasce il nostro sistema politico-mediatico ed eccoci infatti e subito alla interrogazione di cui parla l'articolo "MPS, serve un commissariamento" (CadoInPiedi.it), presentata al Ministro delle Finanze da due Senatori, nella quale queste "voci" finiranno per servire ad occultare la verità e ci faranno perdere l'occasione di vedere i responsabili... correre un bel Palio a suon di frustate in Piazza del Campo.
Risparmiare, risparmiare ! - Coi tempi che corrono, i ristoranti con più finanzieri che clienti, le parrucchiere che giocano... a dama, non poteva non esserci un articolo come "Crisi, 6 italiani su 10 cambiano la spesa: ecco il decalogo 'salva tasche'" (NotizieTiscali.it) ! Ma c'è anche "Tata e la macchina ad aria compressa" (MotoriTiscali.it): presentata dagli indiani, non solo non inquina, ha anche una ricarica velocissima e poco costosa ! Capito Monti ? Verniciamola di blu e diamola ai nostri beneamati capintesta al posto delle loro costosissime limousine... E non basta ! "I virus caricheranno la batteria: prodotta elettricità in laboratorio": i ricercatori di Berkeley sono riusciti a sfruttare anche quelli ! Come dice un antico proverbio toscano "Bisognino fa trottar la vecchia !". Ma c'è anche "Non tutti i virus vengono per nuocere, in arrivo quelli che ricaricano le batterie dei cellulari" (NotizieTiscali.it) che chiarisce il concetto...
Notizie assortite - Prima per importanza "L'occhio bionico alimentato dalla luce" (CorriereDellaSera.it) annuncia la sperimentazione di una nuova protesi che potrebbe restituire la vista a milioni di persone affette da malattie della retina. Preoccupante invece quello che è successo in "Turchia. «Una sola religione»: gaffe del premier Erdogan, poi si corregge" (BlitzQuotidiano.it) perché le gaffes sono spesso delle prove... A casa nostra le bizzarrie sono tante e "Bocciato in Italia, lo assumono a Cambridge (al posto di un Premio Nobel)" (ViolaPost.it) ! Notizia importantissima è quella che per la "Cassazione: i blog su internet non sono stampa clandestina" (NotizieTiscali.it) e ora con "Ouch!" dormo più tranquillo... 
Lo spazio e la Terra - Da un lato c'è "La «contro-immagine» russa della Terra" (CorriereDellaSera.it), dall'altro "I privati della Silicon Valley [partono] alla conquista delle stelle": Dragon sarà la prima navicella finanziata da imprenditori per lanciarsi nell'esplorazione dell'universo a caccia di preziose materie prime. Un pò più in basso, in "Egitto, ritrovato nel deserto un aereo Raf intatto" (LaRepubblica.it) e le foto ci ricordano per certi versi  il film di Spielberg, "Incontri ravvicinati del terzo tipo", di cui parla anche Paolo Toselli nell'articolo "Senza traccia" (ArpNet.it). Ma in basso c'è anche "La Soyuz arriva in treno" (CorriereDellaSera.it): si vede che di quattrini in giro ce ne son pochi, mano male che non c'è dovuta andare... a dorso di mulo a Baikonur ! Ma anche se c'è arrivata in treno "Spazio, la Soyuz decolla dal Kazakhstan" (CorriereDellaSera.it) con a bordo due russi e un americano. E adesso, come diceva Mike Bongiorno, "Allegria !"... "Così morirà la Terra: le foto di Hubble" (LaRepubblica.it) ! Meno male che ciò avverrà fra qualche miliardo di anni...
Da leggere e da vedere - L'avevamo già annunciato ma non è male ripeterlo: "Tranquilli, il mondo non finirà nel 2012" (Focus.it) e quindi, visti i tempi che corrono, leggete anche "Tre strade per salvare i risparmi nei giorni della crisi dell'euro" (LiberoQuotidiano.it) perché cominciano ad esserci segnali come "Uscire dall'Euro per uscire dalla crisi" (CadoInPiedi.it) assai più preoccupanti dei "Due asteroidi [che] 'sfiorano' la terra" (MysteriumBlogosfere.it) ! Da leggere anche l'articolo di Chiara Boriosi "La Rete sarà il campo di battaglia" (Pensalibero.it) che approfondisce un tema già accennato la volta scorsa. Da vedere c'è invece il filmato in testata, un documento davvero "storico": "1984, Steve Jobs inedito: "ghostbuster" contro IBM" (CadoInPiedi.it)...
Un abbraccio e... fate quel che volete, ma nimby eh !
Carlo Luigi Ciapetti

Hanno collaborato alla newsletter di oggi, per nome e in ordine alfabetico:
Alessandro Torsellini, Daniele Fusi, Giocondo Brogi, Ovidio Scarpa I1SCL di Info Radio, Salvatore Cariello I0SJC, Saverio Borgheresi di Notizie Libere, Sergio Centroni, Ubaldo Roversi, Valeria Succi.   

Credits...

        E se volete sapere cosa succede, magari a due passi da voi...     

 


LINK AGLI ARRETRATI DELL'ULTIMA SERIE  2010 02/12  10/12  21/12  23/12  2011:  06/01  15/01  22/01  26/01  30/01  05/02  09/02  12/02  18/02  24/02  01/03  07/03  15/03  24/03  31/03  06/04  14/04  16/04  28/04  04/05  08/05  18/05  23/05  28/05  08/06  16/06  22/06  25/06  30/06  05/07  14/07  21/07  28/07  10/09  15/09  23/09  02/10  05/10  10/10  15/10  22/10  28/10  09/11  11/11  16/11  22/11  26/11  01/12  16/12  08/12  13/12  22/12  27/12  31/12  2012:  06/01  11/01  14/01  18/01  21/01  24/01  27/01  01/02  04/02  08/02  11/02  14/02  17/02  22/02  29/02  04/03  10/03  17/03  24/03  30/03  03/04  06/04  16/04  20/04  28/04  02/05  06/05  12/05


La storia di "Ouch!"
"Ouch!" nacque nel 2005 dopo aver constatato una tendenza alla irreggimentazione dell'informazione, al suo asservimento a poteri visibili ed invisibili, alla subliminalizzazione della pubblicità, alla distruzione del parere informato a tutto vantaggio del parere conforme e condizionato. Questa tendenza è diventata poi una norma: salvo rare eccezioni, l'informazione sulla carta stampata e sugli altri media - condizionata dai poteri forti, dalla pubblicità e dai costi di produzione - fornisce ai lettori cronaca nera, gossip e notizie tese a nascondere più che a svelare.
A sua volta, il mondo in cui viviamo si è fatto estremamente complesso e veloce, difficile non solo da conoscere e da comprendere ma soprattutto da vivere e la persona comune non ce la fa più a mantenersi in sintonia con quanto avviene, per poter così influire su quanto poi avverrà.
Oriana Fallaci affermava che "Ogni persona libera deve essere pronta a riconoscere la verità ovunque essa sia" ma l'informarsi non è una questione solo culturale, è legata anche ai tempi e ai mezzi necessari, non sempre disponibili, per poter esplorare un universo mediatico sempre più vasto e multiforme. Internet può far varcare questo "muro", tanto percettibile quanto impenetrabile, ma la "verità" bisogna andarla a scovare e la si trova più spesso nelle nuove testate on-line che non nei media più diffusi e conosciuti, soggetti a limitazioni ed autolimitazioni di ogni tipo...
"Ouch!" è il frutto del lavoro appassionato e paziente non solo mio ma anche di tutti quelli che vi collaborano, elencati nei "credits"...


Nota importante
Tutti i link fanno riferimento ad articoli, presentazioni, filmati e altro pubblicati su Internet: questi materiali possono essere rimossi dai titolari dei siti e quindi non essere più disponibili in tempi successivi alla prima segnalazione; ove si desideri conservarli è opportuno salvarli sul proprio pc.



 
... per l'inserimento nella mailing list cliccare qui, per la cancellazione cliccare qui...
... per qualsiasi comunicazione scrivere a ouch@postaitaliana.it

Le altre newsletter di Carlo Luigi Ciapetti sono
SuccoSucco - Ventus - Noi Pecore
le trovate anche a
www.base.it , la base di partenza...
 

 

Ai sensi della Legge 62/2001, questa pubblicazione non è una testata giornalistica in quanto redatta e trasmessa senza periodicità, ma è comunque protetta dalla Legge 633/1941 sul diritto d'autore: il contenuto di questo sito e delle relative newsletter non può quindi essere utilizzato, pubblicato, distribuito, venduto o riprodotto in alcuna forma, sia stampata che elettronica, senza una preventiva autorizzazione scritta ed anche in questo caso la riproduzione, anche parziale, del contenuto è consentita solo con l'obbligo di riportare esplicitamente questa esatta dicitura: "Tratto dal sito www.base.it/ouch" includendo anche il link relativo.

© Copyright 1997-2012 Carlo Luigi Ciapetti - P.IVA 01519220485
comunicazione prevista dall'art.35, comma 1, del DPR 633/72 nella formulazione di cui all'art.2, del DPR 404/01