¤º°`°¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø Ouch!
      rassegna stampa d'orientamento, newsletter occasionale con link a pagine della rete...     
 

 
 

 

Gli Sgommati e "Le nuove tasse estive di Monti": cliccate qui...

14 Giugno - Più credibili gli Sgommati...

Panorama italiano... - Sempre aperto, giorno e notte, quel "Teatro dell'Assurdo" di cui parlammo per primi tempo fa e gli "Sgommati" appaiono più credibili di giornali e telegiornali ! Ma leggiamo le "belle" notizie... Confrontando "Fisco, Gdf scova evasore totale per 1,3 mln e gli prende la barca" (NotizieTiscali.it) con "Dolce e Gabbana finiscono a processo: presunta evasione da un miliardo" (IlFattoQuotidiano.it), l'evasore mille volte minore sembra un "ladro di mele"...  A quanto pare, la "bellezza" è ormai più questione politica che altro, visto che mentre da una parte si proclama "Ddl corruzione, Severino: fiducia sul testo o il governo torna a casa" (NotizieTiscali.it), dall'altra il presidente Napolitano dice “La corruzione cresce con politica ridotta ad affare” (PopoloSociale.it) e Gotti Tedeschi afferma "(...) «La guerra iniziò quando chiesi i conti dei politici»" (BlitzQuotidiano.it) ! Ma c'è anche il confronto fra "Terremoto Emilia inaspettato? «Noto dal 2007 possibilità sisma di 6.2 a Mirandola»" (CorriereDellaSera.it), "Terremoti, previsioni e cattivo giornalismo" e "Terremoti e previsioni. Il teatro dell’assurdo sismico" (BlitzQuotidiano.it): rieccolo, il nostro "Teatro dell'Assurdo" ! Ormai "(...) la vera satira è su Sky" (IlSole24Ore.it) !

Paure e... sogni ! - Mentre dagli USA Martin Wolf, l’editorialista più importante del Financial Times, lancia l'allarme di cui parla l'articolo "Crolli bancari e nazisti, gli anni ’30 sono tra noi" (GadLerner.it), dall'Italia l'antropologo Alessandro Bertirotti nell'articolo "Dove andiamo ?" (ControCampus.it) dice che "Il periodo storico nel quale sta vivendo l’intera umanità (...) sconvolgerà gli schemi mentali di gran parte di noi": così ci capiremo anche meno di ora ! Lo scenario appare in effetti preoccupante, con notizie come "Giochi di guerra: Google darà l’allarme" (Informatica10.it) e "Giallo in Usa sulla droga che rende cannibali" (LaStampa.it), ma... c'è anche un sogno: "Pubblica Amministrazione trasparente, al lavoro per il Freedom of information Act" (AssoStampa.org) per giungere ad una legge che è già in vigore in decine di democrazie ma non certo da noi ! Evidentemente "La Costituzione non basta più" (ControLaCrisi.org)...

Quattrini, chi tanti e chi punti ! - Della riunione annuale del "Gruppo Bilderberg" non ci sono molte notizie nei media "ufficiali" - una settimana prima c'era stata "Usa:indignati contro meeting Bilderberg" (Ansa.it) e poi anche "La lista dei partecipanti" (IlFattaccio.org) - mentre invece impazzisce, fra fantasie e idiozie, il popolo del web: un post (GenioVirgilio.it) chiede "Lilli Gruber (...) Ma perché è stata invitata? Di cosa parleranno ?". Boh, tanto non lo sapremo mai... Intanto si viene a sapere che "Nel quarto trimestre del 2011 è crollato il mercato dei mutui" (LaRepubblica.it), un dato che sarà ancora peggiore nel 2012: ma chi la vuole più una casa con le tasse regalateci da Monti, "Il Re Solo" in copertina su Panorama di oggi ? Un mito che scompare e un altro che nasce: "L’azienda è in crisi? Noi la compriamo" (Panorama.it). E per poter riflettere c'è "Illusioni perdute dell'altro mondo" (IlManifesto.it)...

Fatti, eventi, scoperte...
- Fa ben sperare la nomina ai vertici RAI di "Anna Maria Tarantola, una carriera tutta in Banca d'Italia" (NotizieTiscali.it) che nel 2007 fece una relazione sul mondo del leasing lucida e... coraggiosa. Frattanto "Anonymous oscura il sito di Grillo. Lui: «Non sono loro»" (NotizieTiscali.it): una cosa è quando capita ad altri, tutt'altra è quando capita a noi... "Una «bomba» al metano" (IlManifesto.it) lancia un allarme: il gas metano, prima trattenuto dal permafrost sotto la tundra o racchiuso nel ghiaccio artico, ora filtra nell'atmosfera aumentando l'effetto serra. Interessante "Tracce di un evento cosmico di enorme intensità tra gli anelli degli alberi" (NewApocalypse.org): ma non se ne accorse nessuno ? Poi c'è "«Il mio sarà un pollo-sauro con l’anima del T-Rex»" (LaStampa.it): ve la immaginate la reazione degli animalisti, adesso inferociti per "Il gatto volante telecomandato fa infuriare gli animalisti di tutto il mondo" (TuttoGratis.it) anche se era già morto ? Il filmato originale dell'articolo non c'è più, ma ne trovate un altro su YouTube... E se volete andare ad abitare... in un'opera d'arte, cogliete l'occasione: "Offresi casa minima di Wright" (Il Sole 24 Ore) ! Magari costerà più di un'altra ma... volete mettere ?

Da leggere, da vedere e da ascoltare - L'articolo "Aldo Manuzio, lo Steve Jobs del Cinquecento" (CadoInPiedi.it) introduce "L'alba dei libri" (IlLibraio.it), il nuovo libro sul primato veneziano della stampa, edito da Garzanti e presentato dallo stesso autore, Alessandro Marzo Magno, con un godibile filmato. Fresco di stampa il volume di Daniela Smalzi, edito da Polistampa, dedicato al “Palazzo dei Visacci", sede storica fiorentina del Grande Oriente d'Italia, con introduzione di Moreno Milighetti e fotografie di Luca Calugi. Ma adesso una domanda: chi la ricorda Valentina ? Certo non i più giovani ma "La 'Valentina' di Crepax in mostra a Roma" (LadyBlitz.it) fino al 30 Settembre è di sicuro un richiamo per tanti ! E torna un altro mito: Gabriele D'Annunzio, con "La pioggia nel pineto" letta da Lorenzo Andreaggi, il giovane attore e regista che, come già detto, sta girando "Anunnaki, il film che spiega l’umanità" (StampToscana.it), un argomento che sembra aver terrorizzato un bel pò di gente visto che un precedente film, del regista Jon Gress, è stato fatto sparire dalla circolazione...

Un abbraccio e... vedete di non sparire !
Carlo Luigi Ciapetti

Hanno collaborato alla newsletter di oggi, per nome e in ordine alfabetico:
Alessandro Bertirotti, Alessandro Torsellini, Daniele Fusi, Daniele Panizza, Dionysios Spiliotopoulos, Ermanno Veneruso, Ovidio Scarpa I1SCL di Info Radio, Saverio Borgheresi di Notizie Libere, Valeria Succi.

Credits...


   E per i prossimi giorni...  
Magdi Cristiano Allam, presenta il libro "Stella e Corona" - Milano 14/6
Convegno "Randolfo Pacciardi, protagonista di libertà" - Grosseto, 15/6
Concerto del "Frankstone Ladies Choir" - Firenze, 16/6
Mostra in Santa Croce del pittore Domenico Mileto - Firenze, 17/6

"Etruschi, misteri e curiosità dei nostri antenati" - Bibbona (LI), 17/6
Cena di Testimonianze per il "Sogno di una cosa" - Molin del Piano (FI), 17/6
 

 

LINK AGLI ARRETRATI DELL'ULTIMA SERIE  2010 02/12  10/12  21/12  23/12  2011:  06/01  15/01  22/01  26/01  30/01  05/02  09/02  12/02  18/02  24/02  01/03  07/03  15/03  24/03  31/03  06/04  14/04  16/04  28/04  04/05  08/05  18/05  23/05  28/05  08/06  16/06  22/06  25/06  30/06  05/07  14/07  21/07  28/07  10/09  15/09  23/09  02/10  05/10  10/10  15/10  22/10  28/10  09/11  11/11  16/11  22/11  26/11  01/12  16/12  08/12  13/12  22/12  27/12  31/12  2012:  06/01  11/01  14/01  18/01  21/01  24/01  27/01  01/02  04/02  08/02  11/02  14/02  17/02  22/02  29/02  04/03  10/03  17/03  24/03  30/03  03/04  06/04  16/04  20/04  28/04  02/05  06/05  12/05  16/05  22/05  28/05  03/06  07/06


La storia di "Ouch!"
"Ouch!" nacque nel 2005 dopo aver constatato una tendenza alla irreggimentazione dell'informazione, al suo asservimento a poteri visibili ed invisibili, alla subliminalizzazione della pubblicità, alla distruzione del parere informato a tutto vantaggio del parere conforme e condizionato. Questa tendenza è diventata poi una norma: salvo rare eccezioni, l'informazione sulla carta stampata e sugli altri media - condizionata dai poteri forti, dalla pubblicità e dai costi di produzione - fornisce ai lettori cronaca nera, gossip e notizie tese a nascondere più che a svelare.
A sua volta, il mondo in cui viviamo si è fatto estremamente complesso e veloce, difficile non solo da conoscere e da comprendere ma soprattutto da vivere e la persona comune non ce la fa più a mantenersi in sintonia con quanto avviene, per poter così influire su quanto poi avverrà.
Oriana Fallaci affermava che "Ogni persona libera deve essere pronta a riconoscere la verità ovunque essa sia" ma l'informarsi non è una questione solo culturale, è legata anche ai tempi e ai mezzi necessari, non sempre disponibili, per poter esplorare un universo mediatico sempre più vasto e multiforme. Internet può far varcare questo "muro", tanto percettibile quanto impenetrabile, ma la "verità" bisogna andarla a scovare e la si trova più spesso nelle nuove testate on-line che non nei media più diffusi e conosciuti, soggetti a limitazioni ed autolimitazioni di ogni tipo...
"Ouch!" è il frutto del lavoro appassionato e paziente non solo mio ma anche di tutti quelli che vi collaborano, elencati nei "credits"...


Nota importante
Tutti i link fanno riferimento ad articoli, presentazioni, filmati e altro pubblicati su Internet: questi materiali possono essere rimossi dai titolari dei siti e quindi non essere più disponibili in tempi successivi alla prima segnalazione; ove si desideri conservarli è opportuno salvarli sul proprio pc.



 
... per l'inserimento nella mailing list cliccare qui, per la cancellazione cliccare qui...
... per qualsiasi comunicazione scrivere a ouch@postaitaliana.it

Le altre newsletter di Carlo Luigi Ciapetti sono
SuccoSucco - Ventus - Noi Pecore
le trovate anche a
www.base.it , la base di partenza...
 

 

Ai sensi della Legge 62/2001, questa pubblicazione non è una testata giornalistica in quanto redatta e trasmessa senza periodicità, ma è comunque protetta dalla Legge 633/1941 sul diritto d'autore: il contenuto di questo sito e delle relative newsletter non può quindi essere utilizzato, pubblicato, distribuito, venduto o riprodotto in alcuna forma, sia stampata che elettronica, senza una preventiva autorizzazione scritta ed anche in questo caso la riproduzione, anche parziale, del contenuto è consentita solo con l'obbligo di riportare esplicitamente questa esatta dicitura: "Tratto dal sito www.base.it/ouch" includendo anche il link relativo.

© Copyright 1997-2012 Carlo Luigi Ciapetti - P.IVA 01519220485
comunicazione prevista dall'art.35, comma 1, del DPR 633/72 nella formulazione di cui all'art.2, del DPR 404/01