¤º°`°¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø Ouch!
      rassegna stampa d'orientamento, newsletter occasionale fatta a più mani con link a pagine della rete...     
 

 
 

 

Bellissimo ! Paperino nel mondo della "Matemagica"...

1 Novembre - La settimana siciliana...

La domenica siciliana... - Fra calcio e politica fanno a chi frequenta di più i tribunali e non c'è da meravigliarsi se la scorsa domenica si sono spartiti lo spazio sui media... Cominciamo dalle cose più serie, leggendo su "Cado In Piedi", l'ormai autorevole quotidiano on-line, prima "Clamoroso: pagata la vittoria anche a chi ha scommesso sul Catania" (seguito con clamorosa sfacciataggine da "Agnelli: «Juve assediata»" (SportTiscali.it) in puro stile old time...) e poi la bufala "La prima pagina del Giornale Di Sicilia di oggi" con la conclusione "Dopo la Sicilia, le politiche". Ma i pupi di questo teatrino seguitano a far finta di nulla - leggete le riflessioni di Piero Laporta "Laboratorio Sicilia: fin dove si spingerà l’esperimento ?" (OltreLaNotizia) e di Alberto Benzoni "Una Repubblica fondata sulla rottamazione" (PensaLibero.it) - ed a succhiarci il sangue come al solito, autentici vampiri famelici come sottolinea l'articolo "Rimborsi elettorali ai partiti: l’Italia è la più sprecona d’Europa" (FinaceYahoo.com). Intanto "Sicilia e la “sindrome greca”: partiti sotto il 20%, addio governabilità" (BlitzQuotidiano.it): fosse la volta buona ? Magari senza i partiti sparisce anche la Mafia !

Irascibili e bugiardi... - Eh si, come d'altronde è d'obbligo nei personaggi delle commedie dei pupi, le due specie abbondano... Da una parte ci raccontano che "Il servizio di Report fa infuriare l'Italia dei Valori" (CadoInPiedi.it) e infatti i dipietristi - solitamente assai contenti di quel che dice degli altri politici (si fa per dire...) la Gabbanelli - si sono arrabbiati moltissimo dopo la puntata di "Report" (Rai3) dedicata a loro, che invece si ritengono molto virtuosi nonostante li presentino assai diversi gli articoli "Lombardia, Franco Spada (Idv): 50mila€ per 6 ore di lavoro. «Sono state intense»" (BlitzQuotidiano.it) e "Il ddl anti-corruzione è legge La Camera approva. Idv vota contro" (AdnKronos.com): logico, no ? D'altronde "«Ho famiglia» è la bandiera dell'IDV" (Il Foglio) ! Dall'altra, come se fossero dei pesci rossi, vengono a galla le bugie: come in "Genova, l’alluvione e il falso eroe di Marta Vincenzi a Porta a Porta" (BlitzQuotidiano.it). Cade quindi proprio a proposito l'articolo "Quote rosa: il genere a scapito del merito" (PensaLibero.it), visto anche che il soggetto rosa in questione non ha nemmeno le doti estetiche delle "Papi Girls" berlusconiane (SlideShare.net)...

Internet e dintorni - Mentre voi state a baloccarvi con Facebook, al suo fondatore facevano i dispetti: "Voleva spillare USD a Zuckerberg, ora rischia 40 anni di galera per truffa" (Pc-Facile.com): già, perché in USA non è come da noi e i truffatori li mettono al fresco e buttano via la chiave ! Scoprite poi se la vostra password è fra "Le 25 peggiori password del 2012" (Pc-Facile.com) e vedete di organizzarvi al meglio leggendo "Password: no a parole e numeri. Solo la frase l’hacker non scassina" (BlitzQuotidiano.it). Di fronte ad una notizia come "Il supercomputer Titan supera i 20 petaflop" (YouTech.it) vi chiederete forse cos'è un petaflop e quindi non sarà male che vi aggiorniate un poco sul "Sistema internazionale di unità di misura": imparerete non solo cosa è un peta e cosa è un flop ma anche cosa sono un yotta, uno zepto, uno yocto e tanti altri cosi misteriosi... Un'altra eccellente risorsa è il "Dizionario italiano multimediale e multilingue d'ortografia e di pronunzia" (Rai.it), l'ideale per evitare brutte figure !

La salute e la scienza - Cominciamo con una notizia promettente "Un cavallo di Troia contro il cancro" (GalileoNet.it), proseguendo con una indicazione che potrebbe anche risultare preziosa "Mal di testa, la menta funziona davvero" (CorriereDellaSera.it) e riflettendo poi su ciò che dice l'articolo "Potresti aver avuto un ictus e non te ne sei accorto" (LaStampa.it). Passando ad altro ecco prima di tutto "Genova, “Fusion Expo”: in mostra il nucleare" (LaStampa.it) con un filmato interessante: la mostra è aperta fino al 4 Novembre e potrebbe giustificare una visita alla città del nuovo Garibaldi, che ora comincia comunque a lamentarsi, come riporta l'articolo "Grillo attacca nuovamente chi va ai talk show" (RaiNews24.it), e che non è comunque riuscito a conquistare "Acquaviva: il paese dove l'astensione è all'80%" (Panorama.it). Infine c'è l'articolo "La tivù oltre la tivù" (CorriereComunicazioni.it): ci fa sapere che tra breve i dati digitali viaggeranno con una normale trasmissione video, così non si potrà più nemmeno vedere in pace Porta a Porta...

Di tutto un pò... - Da leggere per riflettere "Prendo la pensione e scappo" (Panorama.it) con le storie di chi ha deciso di andare a vivere all'estero con 1.000 euro al mese, sperando ovviamente che l'INPS seguiti a pagargliela... Da leggere e da vedere "Incidente nel porto di Marsiglia: il traghetto pendente" (CorriereDellaSera.it), una notizia e delle foto che faranno felice il famigerato "Capitan Codardo"... Bellissime le immagini del servizio "Meraviglie al microscopio" (Focus.it) che introduce degnamente alla riflessione su "Come scegliere una Reflex" (AranzullaTecnologiaVirgilio.it), problema che si pongono adesso in molti di fronte all'eccezionale varietà di offerte allettanti. E per rilassarvi andate a vedere e ad ascoltare "Cantares", con le bellissime immagini di Alejandro Carmona e con Joan Manuel Serrat che da la sua voce al famoso poema di Antonio Machado, quello del motto diventato famoso "caminante, no hay camino..." riportando alla mente "Les neiges du Kilimanjaro" che cantava un tempo Pascal Danel...

Un abbraccio e... au revoir !
Carlo Luigi Ciapetti


Hanno collaborato alla newsletter di oggi, per nome e in ordine alfabetico:
Ermanno Veneruso, Fabio Milioni, Luca Calugi, Nicola Cariglia di Pensalibero, Paolo Pellizzari, Piero Laporta, Ovidio Scarpa I1SCL di Info Radio, Piero Dolce, Saverio Borgheresi di Notizie Libere.

Credits...


   Mostre ed altri eventi continuativi - per data di fine 
Festival della Scienza - Genova, 25/10 a 4/11
Convegno "Se vuoi la pace, prepara la pace" - Firenze, 23-24-25/11
"Gallerie d'Italia" - Milano

   Incontri, spettacoli mostre ed altro - per data di svolgimento 
Gli Sganzisgatto in "Chicago The Musical" - Empoli (FI), 3/11
Apericena con i Lions "La battaglia di Waterloo" - Firenze, 5/11
Presentazione del libro "Omicidio dell'anima" - Firenze, 16/11
Presentazione del libro "Il Ponte tra l'Io e il Cervello" - Firenze, 17/11
Daniele Pellerito "L'Alchimia in cucina - Cosa ho nel piatto ?" - Firenze, 17/11
Presentazione dei libri "Cupole geodetiche" e "Polyhedra" - Roma, 30/11
 


LINK AGLI ARRETRATI DELL'ULTIMA SERIE  2010 02/12  10/12  21/12  23/12  2011:  06/01  15/01  22/01  26/01  30/01  05/02  09/02  12/02  18/02  24/02  01/03  07/03  15/03  24/03  31/03  06/04  14/04  16/04  28/04  04/05  08/05  18/05  23/05  28/05  08/06  16/06  22/06  25/06  30/06  05/07  14/07  21/07  28/07  10/09  15/09  23/09  02/10  05/10  10/10  15/10  22/10  28/10  09/11  11/11  16/11  22/11  26/11  01/12  16/12  08/12  13/12  22/12  27/12  31/12  2012:  06/01  11/01  14/01  18/01  21/01  24/01  27/01  01/02  04/02  08/02  11/02  14/02  17/02  22/02  29/02  04/03  10/03  17/03  24/03  30/03  03/04  06/04  16/04  20/04  28/04  02/05  06/05  12/05  16/05  22/05  28/05  03/06  07/06  14/06  21/06  28/06  04/07  08/07  11/07  14/07  21/07  25/08  08/09  14/09  18/09  22/09  25/09  02/10  04/10  10/10  15/10  20/10  27/10


La storia di "Ouch!"
"Ouch!" nacque nel 2005 dopo aver constatato una tendenza alla irreggimentazione dell'informazione, al suo asservimento a poteri visibili ed invisibili, alla subliminalizzazione della pubblicità, alla distruzione del parere informato a tutto vantaggio del parere conforme e condizionato. Questa tendenza è diventata poi una norma: salvo rare eccezioni, l'informazione sulla carta stampata e sugli altri media - condizionata dai poteri forti, dalla pubblicità e dai costi di produzione - fornisce ai lettori pagine e pagine inutili di politica, di economia, di cronaca nera, di gossip e tante notizie tese a nascondere più che a svelare la verità. A sua volta, il mondo in cui viviamo si è fatto estremamente complesso e veloce, difficile non solo da conoscere e da comprendere ma soprattutto da vivere: la persona comune non ce la fa più a mantenersi in sintonia con quanto avviene, per poter così influire su quanto poi avverrà. Oriana Fallaci affermava che "Ogni persona libera deve essere pronta a riconoscere la verità ovunque essa sia" ma l'informarsi non è una questione solo culturale, è legato anche ai tempi e ai mezzi necessari, non sempre disponibili, per poter esplorare un universo mediatico sempre più vasto e multiforme. Internet può far varcare questo "muro", tanto percettibile quanto impenetrabile, ma la "verità" bisogna andarla a scovare e la si trova più spesso nelle nuove testate on-line che non nei media più diffusi e conosciuti, soggetti a limitazioni ed autolimitazioni di ogni tipo. "Ouch!" è il frutto del lavoro appassionato e paziente di tutti coloro che con me collaborano, elencati nei "credits", ma va ricordato che t
utti i link fanno riferimento ad articoli, presentazioni, filmati e altro pubblicati su Internet: questi materiali possono essere rimossi dai titolari dei siti e quindi non essere più disponibili in tempi successivi alla prima segnalazione; ove si desideri conservarli è opportuno salvarli sul proprio pc. "Ouch!" si può ricevere per e-mail o leggere a www.base.it .
Per l'inserimento nella mailing list 
cliccare qui, per la cancellazione cliccare qui,
per qualsiasi comunicazione scrivere a ouch@postaitaliana.it .


Ai sensi della Legge 62/2001, questa pubblicazione non è una testata giornalistica in quanto redatta e trasmessa senza periodicità, ma è comunque protetta dalla Legge 633/1941 sul diritto d'autore: il contenuto di questo sito e delle relative newsletter non può quindi essere utilizzato, pubblicato, distribuito, venduto o riprodotto in alcuna forma, sia stampata che elettronica, senza una preventiva autorizzazione scritta ed anche in questo caso la riproduzione, anche parziale, del contenuto è consentita solo con l'obbligo di riportare esplicitamente questa esatta dicitura: "Tratto dal sito www.base.it/ouch" includendo anche il link relativo.

© Copyright 1997-2012 Carlo Luigi Ciapetti - P.IVA 01519220485

comunicazione prevista dall'art.35, comma 1, del DPR 633/72 nella formulazione di cui all'art.2, del DPR 404/01