¤º°`°¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø Ouch!
      rassegna stampa d'orientamento, newsletter occasionale fatta a più mani con link a pagine della rete...     
 

 
 

 

Roba d'altri tempi: presentato da Walter Chiari, Enzo Jannacci in "Vengo anch'io, no tu no !"...

3 Aprile - Una gran baraonda...

Le cose in Italia vanno male... - Premesso che l'articolo "Ritorno dell'uguaglianza" (IlManifesto.it) afferma che "Due rapporti dell'Ocse hanno analizzato i redditi degli individui, trovando un aumento generalizzato delle disuguaglianze in quasi tutti i paesi tra gli anni ottanta e oggi", non appare certo assurda "La Pasqua povera" (CadoInPiedi.it) di quest'anno, una "Pasqua di crisi, l'allarme: migliaia di alberghi a rischio chiusura" e "Crisi, crolla la spesa delle famiglie per vestiti e calzature: -3 mld nel 2013" (NotizieTiscali.it) mentre la Federalimentare relaziona su "Cinque anni di crisi a tavola: diminuiscono carne, pesce e sprechi" (Repubblica.it), l'ABI parla di "Banche sempre più in sofferenza" (IlGiornale.it), la Bocconi denuncia un "Ssn, sempre meno servizi per i cittadini. Nel 2012 ticket farmaci +40%" e "Confesercenti, "catastrofe" per le imprese. Il 70% chiede prestiti perché è a corto di liquidità" (Repubblica.it). Unica nota positiva "Barcamper, una occasione per 1000 aspiranti start-upper" (NotizieTiscali.it)...

... e dall'alto del Colle si vede ! - "Napolitano: «un governo o il paese va a picco. Pd, Pdl M5S lo devono far nascer"  ma anche "Napolitano fra critiche e silenzi: «Tornata monarchia, Governo non serve»" mentre "Marco Travaglio scarica Grillo-M5S: «Senza nomi, provocato l’inciucio Pd-Pdl»" (BlitzQuotidiano.it) mentre "Saggi del Colle, i dubbi dei partiti. Grillo: «Badanti della democrazia», Pdl critico, poco entusiasmo del Pd" (QN.Quotidiano.net). Vista la situazione politica - commentata da Nicola Cariglia in "Bersani: quindici riprese sul ring ed era suonato già dalla seconda" e altrettanto umoristicamente sottolineata da Bastardi Dentro - appare apprezzabile l'editoriale di Giancarlo Magni "Napolitano, gran nocchiero d’Italia" (PensaLibero.it), specie alla luce di "Stop del Pdl: «Governo o al voto»" (QN.Quotidiano.net) e di "Napolitano: «Lasciato solo dai partiti»" (BlitzQuotidiano.it). Ma chi sono "Gli uomini scelti da Napolitano" (CadoInPiedi.it) ? A proposito di Colle, al momento ci sono in gara per il "Quirinale, 15 candidati più Napolitano" (BlitzQuotidiano.it), mentre qualcuno parla già de "Il golpe di Napolitano" (IlGiornale.it)...

Ma non vanno meglio altrove... - Dopo aver letto l'articolo "Quando Platone parla proprio di noi" (da Repubblica.it) - sul lavoro del filosofo Alain Badiou che cerca di spiegare come cambia la politica, con i suoi soggetti, i suoi strumenti e i suoi contesti - guardiamo un pò fuori dai nostri confini... Se lo chiedono in molti ed Eugenio Benetazzo prova a dare una risposta alla domanda "Perché Cipro e non la Grecia ?" (CadoInPiedi.it). Poi torna la questione dei diritti umani non rispettati, con l'articolo di Riccardo Noury "Gaza, condannato a morte: «E' una spia di Israele»" (CadoInPiedi.it). A seguire, "La Corea del Nord è entrata in "stato di guerra" con il Sud" (NotizieTiscali.it) e questi sono "I piani d'attacco della Corea del Nord" (Panorama.it); ma "Seul risponde a Pyongyang: «Se colpite risponderemo senza riguardo per le conseguenze»". Da parte sua, nella "Messa pasquale, Papa Francesco invoca la pace nel mondo" (NotizieTiscali.it): lo ascolteranno ?

Notizie varie - Impressionanti le immagini di "Google Street View a Fukushima" (Pc-Facile.com) dove ci sono "Le farfalle mutanti di Fukushima" (IlPost.it). Per la "Crisi marò, il Times of India: «Indagini potrebbero ripartire da zero»" (NotizieTiscali.it). Strade che sprofondano ed interi isolati che vengono letteralmente inghiottiti dalle viscere della Terra, sono un fenomeno geologico che ci spiega "Inghiottiti dalla terra" (Focus.it). "Dove vivono i super ricchi" (CadoInPiedi.it) non ha nulla a che vedere con la fotogalleria dei "Luoghi misteriosi in Italia" (NanoPress.it) ! Dopo "L'incredibile storia della medusa immortale" (NationalGeographic.it) c'è "La memoria dell’acqua" (PromiseLand.it) e a proposito c'è "Quel mare d'acqua che mangiamo" (Corriere.it): il 90% del consumo è «nascosto» dietro la produzione del cibo. In tema di salute ci sono "Cancro: il super sito web con tutte le informazioni per la cura" e lo spettacolare studio sulla "Sanità. Lo stesso paziente costa il triplo in un altro ospedale" (BlitzQuotidiano.it) !...

Internet e tecnologia - Ci toccherà pagare per le notizie su Internet ? Se lo chiede l'articolo "C’era una volta internet gratuita, ora uno dopo l’altro, i giornali fanno pagare" (BlitzQuotidiano.it): sembra proprio di si, anche se... con qualche problema, come rileva "Giornali digitali: paghi il Corriere on line ma non lo vedi" (BlitzQuotidiano.it)... Anniversario epocale "40 anni fa la prima telefonata dal cellulare: e dal quel giorno la nostra vita non fu più la stessa" (NotizieTiscali.it) e per restare in tema ci sono "Telefono gratis con Facebook !" (IlDottoreDeiComputer.com) e "Huawei rovina il sonno ai competitor con un dispositivo superperformante" (Pc-Facile.com): se volete cambiare telefonino fate attenzione ! Bellissimo "Il Giro del Mondo in 4 minuti con la ISS" (Focus.it) che mostra delle immagini straordinarie riprese dalla Stazione Spaziale Internazionale. Deliziosa la pubblicità di "Asteroid Smart" il nuovo trespolo della francese Parrot che sorprende per le continue innovazioni nella telefonia mobile.

Da leggere e da vedere - Prima di tutto l'articolo "... i funerali di Franco Califano ed Enzo Jannacci" (IlGiornale.it) per ricordare due personaggi che sono stati familiari a molti di noi. Poi c'è l'articolo "L'accurata menzogna che afferra lo spirito del tempo" (IlManifesto.it) che commenta il nuovo libro di Franco Cardini "Arianna infida. Bugie del nostro tempo" sui meccanismi che nel nostro Paese bloccano la circolazione delle idee e la corretta informazione. Segue l'interessante articolo di Aldo A. Mola "A Garibaldi i mussulmani non piacevano…", pubblicato su una rivista che scopro solo adesso: "Storia in rete" ricca di spunti originali e poco conosciuti. Infine c'è l'anteprima di "Jambiani, Zanzibar" il libro fotografico di Marco Zanazzi i cui proventi andranno all'ospedale di quel posto, poverissimo e meraviglioso...

Un abbraccio e... aiutiamoli !
Carlo Luigi Ciapetti


Hanno collaborato alla newsletter di oggi, per nome e in ordine alfabetico:
Claudio Gori, Dionysios Spiliotopoulos, Eleftherios Diamantaras da Atene, Il Dottore dei Computer, Marco Lelio Menesini, Ovidio Scarpa I1SCL di Info Radio, Saverio Borgheresi di Notizie Libere, Valeria Succi.

Credits...


   Mostre ed altri eventi continuativi - per data di fine 
Testimonianze: Mostra "I colori della civiltà planetaria" - Firenze, 22/3 - 5/4
Mostra dedicata all'astratto "It is not real" - Roma, 16/3 - 6/4
Giancarlo Montuschi "Il sentiero degli Arcani Maggiori" - Arezzo, 28/3 - 6/4
Mostra di pittura "I Piccaia in Generali" - Milano, 14/3 - 20/4
Gli incontri nei "Venerdì del Grande Oriente" - Lucca, 1/2 - 15/11
Il programma di incontri del "Cenacolo Salomone" - Firenze, 22/2 - 8/12
"Gallerie d'Italia" - Milano

   Incontri, spettacoli mostre ed altro - per data di svolgimento 
Convegno "Le PMI e l'accesso al credito" - Viareggio 5/4
"Quando non avevamo niente" - Sesto Fiorentino, 5-6-7/4
Presentazione libro Luigi Pruneti "A volte s'incontrano..." - Viareggio, 6/4
"Florence Hamfest" Mostra scambio del Radioamatore - Firenze, 6/4
Meeting Interclub "La cittadinanza umanitaria attiva" - Firenze, 11/4
Conferenza "Che cos'è la sclerodermia" - Firenze, 11/4
Le emozioni del "Titanic Day" - Vercelli, 13/4
Mostra "Un secolo di figurine Liebig" - Novara, 16/4
Incontro col pubblico "Massoneria, questa sconosciuta" - Milano, 16/4
Incontro su "Collodi, Libero Muratore e il suo Pinocchio" - Lucca, 19/4
Convegno "La musica come integrazione" - Firenze, 20/4 e Prato 21/4
Incontro su "I mass-media e la Massoneria" - Lucca, 17/5
 


LINK AGLI ARRETRATI DELL'ULTIMA SERIE    2010 02/12  10/12  21/12  23/12  2011:  06/01  15/01  22/01  26/01  30/01  05/02  09/02  12/02  18/02  24/02  01/03  07/03  15/03  24/03  31/03  06/04  14/04  16/04  28/04  04/05  08/05  18/05  23/05  28/05  08/06  16/06  22/06  25/06  30/06  05/07  14/07  21/07  28/07  10/09  15/09  23/09  02/10  05/10  10/10  15/10  22/10  28/10  09/11  11/11  16/11  22/11  26/11  01/12  16/12  08/12  13/12  22/12  27/12  31/12  2012:  06/01  11/01  14/01  18/01  21/01  24/01  27/01  01/02  04/02  08/02  11/02  14/02  17/02  22/02  29/02  04/03  10/03  17/03  24/03  30/03  03/04  06/04  16/04  20/04  28/04  02/05  06/05  12/05  16/05  22/05  28/05  03/06  07/06  14/06  21/06  28/06  04/07  08/07  11/07  14/07  21/07  25/08  08/09  14/09  18/09  22/09  25/09  02/10  04/10  10/10  15/10  20/10  27/10  01/11  04/11  08/11  15/11  17/11  23/11  27/11  01/12  04/12  06/12  10/12  14/12  31/12  2013: 04/01  08/01  17/01  21/01  26/01  31/01  02/02  05/02  09/02  12/02 14/02  19/02  22/02  26/02  02/03  08/03  16/03  21/03  29/03


La storia di "Ouch!"
Indro Montanelli diceva che "Il giornalismo lo si fa per il giornalismo, per il piacere di farlo. E' difficile farlo bene, a volte è anche pericoloso. Il bello di questo mestiere è che si affronta un esame ogni giorno" ed è così che nacque "Ouch!" nel 2005, dopo aver constatato una tendenza alla irreggimentazione dell'informazione, al suo asservimento a poteri visibili ed invisibili, alla subliminalizzazione della pubblicità, alla distruzione del parere informato a tutto vantaggio del parere conforme e condizionato. Questa tendenza è diventata poi una norma: salvo rare eccezioni, l'informazione sulla carta stampata e sugli altri media - condizionata dai poteri forti, dalla pubblicità e dai costi di produzione - fornisce ai lettori pagine e pagine inutili di politica, di economia, di cronaca nera, di gossip e tante notizie tese a nascondere più che a svelare la verità. Una profonda innovazione l'anno però apportata i giornali on-line, ancora poco soggetti a questa tendenza e capaci di lasciare alla notizia il suo effettivo contenuto informativo ed è a questi che faccio spesso riferimento. Ma "Ouch!" cerca anche di ovviare ad un altro problema: il mondo in cui viviamo si è fatto estremamente complesso e veloce - difficile da conoscere e da comprendere, prima ancora che da vivere - e la persona comune non ce la fa più a mantenersi in sintonia con quanto avviene, per poter così influire su quanto poi avverrà. Oriana Fallaci affermava che "Ogni persona libera deve essere pronta a riconoscere la verità ovunque essa sia" ma l'informarsi non è solo una questione solo culturale, è legato anche ai tempi e ai mezzi necessari - non sempre disponibili - per poter esplorare un universo mediatico sempre più vasto e multiforme. Internet può far varcare questo "muro", tanto percettibile quanto impenetrabile, ma la "verità" bisogna andarla a scovare. "Ouch!" è diventato così il frutto del lavoro appassionato e paziente di tutti coloro che con me vi collaborano - sono elencati nei "credits" - segnalando
i link ad articoli, presentazioni, filmati e altro pubblicati su Internet: questi possono essere rimossi dai siti e quindi non essere più disponibili in tempi successivi alla segnalazione e chi volesse conservarli è bene che li salvi sul proprio pc. "Ouch!" si può leggere a www.base.it/ouch ma viene spedito per e-mail a chi ne abbia fatta richiesta. Per l'inserimento nella mailing list cliccare qui, per la cancellazione cliccare qui, per qualsiasi comunicazione scrivere a ouch@postaitaliana.it .


Ai sensi della Legge 62/2001, questa pubblicazione non è una testata giornalistica in quanto redatta e trasmessa senza periodicità, ma è comunque protetta dalla Legge 633/1941 sul diritto d'autore: il contenuto di questo sito e delle relative newsletter non può quindi essere utilizzato, pubblicato, distribuito, venduto o riprodotto in alcuna forma, sia stampata che elettronica, senza una preventiva autorizzazione scritta ed anche in questo caso la riproduzione, anche parziale, del contenuto è consentita solo con l'obbligo di riportare esplicitamente questa esatta dicitura: "Tratto dal sito www.base.it/ouch" includendo anche il link relativo.

© Copyright 1997-2013 Carlo Luigi Ciapetti - P.IVA 01519220485

comunicazione prevista dall'art.35, comma 1, del DPR 633/72 nella formulazione di cui all'art.2, del DPR 404/01