¤º°`°¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø Ouch!
      rassegna stampa d'orientamento, newsletter occasionale fatta a più mani con link a pagine della rete...     
 

 
 

 

Ecco come si pronuncia "Ouch!"...

11 Aprile - Di male in peggio...

In Italia - Le cose non vanno affatto bene e ci sono "Fuochi di rivolta sociale: bus a Roma, negozi a Napoli" (BlitzQuotidiano.it). Non c'è da sorprendersi visto che "... Da inizio anno hanno chiuso 4.218 imprese" mentre "Industria: produzione febbraio -0,8%" e che quindi per la "Produzione industriale: il calo non si ferma. Squinzi: «Governo non subito, subitissimo»"(NotizieTiscali.it). Purtroppo le cose non sono così facili e il panorama è squallido: "Bersani e Berlusconi trattano, M5S occupa le Camere" (BlitzQuotidiano.it) mentre la gente si dispera in un peggioramento continuo: "Balduzzi: amianto emergenza nazionale" (LaStampa.it), "Pensioni e stipendi: ora è tutto pignorabile. Salta il quinto" (BlitzQuotidiano.it), "L'Inps ai medici: tagliate i giorni di malattia" (Corriere.it).

In Europa - Anche in questo contesto i problemi sono ormai davvero troppi. "Grecia: che ci sta a fare ancora nell'euro?" una domanda legittima visto anche che le "... Multinazionali chiedono salari da 250 euro": rileggete lo "Speciale Grecia" del mese scorso (NoCensura.com). E dice "Soros: «Se la Germania è contro gli eurobond è meglio che abbandoni l’Unione»" (BlitzQuotidiano.it). E non basta, c'è chi dice che l’Italia è un potenziale ordigno nucleare per l’economia europea e mondiale: "Italia Chernobyl dell’euro: possibilità 10%, un botto !" (BlitzQuotidiano.it) e come se non bastasse "Crisi, Ue: «Rischi di contagio dall'Italia»" (AdnKronos.com) e "I mutui italiani fuori dall'Euro" (CadoInPiedi.it).

Nel resto del mondo - La follia dilaga... "Corea del Nord, sale l'allerta. Secondo gli Usa il lancio di missili può avvenire in qualsiasi momento" con "... ipotesi lancio da diversi siti" (NotizieTiscali.it) ma la Cina non è d'accordo e quindi "... le minacce di guerra avvicinano Pechino e Seul" (IlFattoQuotidiano.it): soffiano "Venti di guerra, Pyongyang agli stranieri del Sud: «Lasciate il Paese, è meglio». E Tokyo piazza i missili" (QN.Quotidiano.net). Niente di meglio altrove: "Il governo Algerino arresta Massoni e Rotariani" (NoCensura.com), in Paesi le "Streghe torturate e decapitate" (BlitzQuotidiano.it), in "India, verginità in vendita. La storia delle piccole “devadasi”" (BlitzQuotidiano.it) e infine "Sfruttamento sessuale dei bambini. In Cambogia chiusi 60 bordelli" (Repubblica.it).

Lo Spazio e altro - Chissà "Perché nello spazio non c’è aria ?" (Focus.it). Boh ! Ma poi c'è anche "La Luna potrebbe essere abitata" (AffariItaliani.it) che possiamo completare con il "Nuovo documentario Sirius: la prova dell'esistenza degli alieni" (EclissiDelMondo.BlogSpot.it). Sempre sul surreale "Ecco il suono (remixato) del Big Bang" (Corriere.it) al quale - volendo - possiamo accoppiare "Il futuro oltre l'elettronica: al lavoro sui computer viventi" (NotizieTiscali.it) e "L'ultima arma segreta di Hitler: il cannone solare" (Focus.it)... Ma per rimettere le cose al loro posto ecco "La nebulosa planetaria IC 1295" (IoNellUniverso.BlogSpot.it) situata nella costellazione dello Scudo ad una distanza da noi di circa 3300 anni luce.

Cultura - Cominciamo con la poesia, ricordando non solo un grande, con "Massoneria: 91 anni fa fu iniziato Salvatore Quasimodo" (AgenParl.it), ma anche un interprete della Roma più autentica come Aldo Fabrizi, pure lui Massone, con "Mi padre me diceva: fa attenzione..." (PoesieEPoeti.it): altri tempi, altri personaggi e torna in mente Eduardo di Giovanni, autore dell'ormai introvabile "La virtù delle idee medie" e membro della Costituente repubblicana. Interessante poi "Il simbolismo massonico nella fondazione degli Stati Uniti d’America" (PianetaBluNews.WordPress.com) e preziosa la "Guida al computer, videocorso gratuito per destreggiarsi con il PC" (IlDottoreDeiComputer.com), con un reperto storico: "Il generatore di frasi di Giorgio Napolitano. Anno 1977" (BlitzQuotidiano.it) che mi ricorda il programma fatto con Tommaso 30 anni fa, chissà dove finito... Per finire c'è "Una sera, presso il ciliegio", poetico racconto di Federico Garberoglio, autore di molti fantastici libri...

Un abbraccio e... voi ce l'avete un amico gufo ?
Carlo Luigi Ciapetti


Hanno collaborato alla newsletter di oggi, per nome e in ordine alfabetico:
Alessandro Torsellini, Dionysios Spiliotopoulos, Eleftherios Diamantaras da Atene, Ermanno Veneruso, Giocondo Brogi, Giovanni Galluccio, Il Dottore dei Computer, Marco Lelio Menesini, Ovidio Scarpa I1SCL di Info Radio, Pietro Ceccarelli, Renato Breviglieri di Renatus, Salvatore Assenza, Saverio Borgheresi di Notizie Libere, Umberto Limongelli.

Credits...


   Mostre ed altri eventi continuativi - per data di fine 
Mostra di pittura "I Piccaia in Generali" - Milano, 14/3 - 20/4
Gli incontri nei "Venerdì del Grande Oriente" - Lucca, 1/2 - 15/11
Il programma di incontri del "Cenacolo Salomone" - Firenze, 22/2 - 8/12
"Gallerie d'Italia" - Milano

   Incontri, spettacoli mostre ed altro - per data di svolgimento 
Meeting Interclub "La cittadinanza umanitaria attiva" - Firenze, 11/4
Conferenza "Che cos'è la sclerodermia" - Firenze, 11/4
Compagnia delle Seggiole "La radio nel carrello" - Firenze, 12/4
Testimonianze: "Il sogno di una cosa" - Tavarnelle Val di Pesa (FI), 13/4
"Suoni e immagini negli ultimi istanti del Titanic" - Arezzo, 13/4
Le emozioni del "Titanic Day" - Vercelli, 13/4

Mostra "Un secolo di figurine Liebig" - Novara, 16/4
Incontro col pubblico "Massoneria, questa sconosciuta" - Milano, 16/4
Presentazione del libro di Luigi Pruneti "Annales" - Siena, 19/4
Incontro su "Collodi, Libero Muratore e il suo Pinocchio" - Lucca, 19/4
Convegno "La musica come integrazione" - Firenze, 20/4 e Prato 21/4
Firenze in Armonia: "Vivere meglio la vita" - Impruneta (FI), 23/4
"Il contributo dell'esercito alla guerra di Liberazione" - Roma, 29 e 30/4
Incontro su "I mass-media e la Massoneria" - Lucca, 17/5
 


LINK AGLI ARRETRATI DELL'ULTIMA SERIE    2010 02/12  10/12  21/12  23/12  2011:  06/01  15/01  22/01  26/01  30/01  05/02  09/02  12/02  18/02  24/02  01/03  07/03  15/03  24/03  31/03  06/04  14/04  16/04  28/04  04/05  08/05  18/05  23/05  28/05  08/06  16/06  22/06  25/06  30/06  05/07  14/07  21/07  28/07  10/09  15/09  23/09  02/10  05/10  10/10  15/10  22/10  28/10  09/11  11/11  16/11  22/11  26/11  01/12  16/12  08/12  13/12  22/12  27/12  31/12  2012:  06/01  11/01  14/01  18/01  21/01  24/01  27/01  01/02  04/02  08/02  11/02  14/02  17/02  22/02  29/02  04/03  10/03  17/03  24/03  30/03  03/04  06/04  16/04  20/04  28/04  02/05  06/05  12/05  16/05  22/05  28/05  03/06  07/06  14/06  21/06  28/06  04/07  08/07  11/07  14/07  21/07  25/08  08/09  14/09  18/09  22/09  25/09  02/10  04/10  10/10  15/10  20/10  27/10  01/11  04/11  08/11  15/11  17/11  23/11  27/11  01/12  04/12  06/12  10/12  14/12  31/12  2013: 04/01  08/01  17/01  21/01  26/01  31/01  02/02  05/02  09/02  12/02 14/02  19/02  22/02  26/02  02/03  08/03  16/03  21/03  29/03  03/04  05/04


La storia di "Ouch!"
Indro Montanelli diceva che "Il giornalismo lo si fa per il giornalismo, per il piacere di farlo. E' difficile farlo bene, a volte è anche pericoloso. Il bello di questo mestiere è che si affronta un esame ogni giorno" ed è così che nacque "Ouch!" nel 2005, dopo aver constatato una tendenza alla irreggimentazione dell'informazione, al suo asservimento a poteri visibili ed invisibili, alla subliminalizzazione della pubblicità, alla distruzione del parere informato a tutto vantaggio del parere conforme e condizionato. Questa tendenza è diventata poi una norma: salvo rare eccezioni, l'informazione sulla carta stampata e sugli altri media - condizionata dai poteri forti, dalla pubblicità e dai costi di produzione - fornisce ai lettori pagine e pagine inutili di politica, di economia, di cronaca nera, di gossip e tante notizie tese a nascondere più che a svelare la verità. Una profonda innovazione l'anno però apportata i giornali on-line, ancora poco soggetti a questa tendenza e capaci di lasciare alla notizia il suo effettivo contenuto informativo ed è a questi che faccio spesso riferimento. Ma "Ouch!" cerca anche di ovviare ad un altro problema: il mondo in cui viviamo si è fatto estremamente complesso e veloce - difficile da conoscere e da comprendere, prima ancora che da vivere - e la persona comune non ce la fa più a mantenersi in sintonia con quanto avviene, per poter così influire su quanto poi avverrà. Oriana Fallaci affermava che "Ogni persona libera deve essere pronta a riconoscere la verità ovunque essa sia" ma l'informarsi non è solo una questione solo culturale, è legato anche ai tempi e ai mezzi necessari - non sempre disponibili - per poter esplorare un universo mediatico sempre più vasto e multiforme. Internet può far varcare questo "muro", tanto percettibile quanto impenetrabile, ma la "verità" bisogna andarla a scovare. "Ouch!" è diventato così il frutto del lavoro appassionato e paziente di tutti coloro che con me vi collaborano - sono elencati nei "credits" - segnalando
i link ad articoli, presentazioni, filmati e altro pubblicati su Internet: questi possono essere rimossi dai siti e quindi non essere più disponibili in tempi successivi alla segnalazione e chi volesse conservarli è bene che li salvi sul proprio pc. "Ouch!" si può leggere a www.base.it/ouch ma viene spedito per e-mail a chi ne abbia fatta richiesta. Per l'inserimento nella mailing list cliccare qui, per la cancellazione cliccare qui, per qualsiasi comunicazione scrivere a ouch@postaitaliana.it .


Ai sensi della Legge 62/2001, questa pubblicazione non è una testata giornalistica in quanto redatta e trasmessa senza periodicità, ma è comunque protetta dalla Legge 633/1941 sul diritto d'autore: il contenuto di questo sito e delle relative newsletter non può quindi essere utilizzato, pubblicato, distribuito, venduto o riprodotto in alcuna forma, sia stampata che elettronica, senza una preventiva autorizzazione scritta ed anche in questo caso la riproduzione, anche parziale, del contenuto è consentita solo con l'obbligo di riportare esplicitamente questa esatta dicitura: "Tratto dal sito www.base.it/ouch" includendo anche il link relativo.

© Copyright 1997-2013 Carlo Luigi Ciapetti - P.IVA 01519220485

comunicazione prevista dall'art.35, comma 1, del DPR 633/72 nella formulazione di cui all'art.2, del DPR 404/01