¤º°`°¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø Ouch!

 rassegna stampa d'orientamento, newsletter occasionale fatta a più mani con link a pagine della rete...

     La storia di "Ouch!"    

se non visualizzi correttamente questa newsletter clicca qui

 

 

 

Monito della Cina: Hong Kong è affare interno...

8/10/14 - Le "pensioncine" da 16 miliardi l'anno...

Il TFR: chi ci pensa e chi no... - Su questa faccenda - che invece era nata per garantire una maggior serenità alla fine della carriera lavorativa - i lavoratori non sono tutti d'accordo, come riporta l'articolo "Tfr, il 50% dei lettori lo vuole a fine carriera. Imprese divise" (Repubblica.it). Ma c'è chi del TFR se ne frega del tutto: "Ecco i pensionati che non hanno mai pagato i contributi, tra loro il Presidente Napolitano" (QElsi.it) ! Una leggina, sconosciuta al popolo bue, cominciò a elargire nel 1974 delle pensioncine da 70 milioni di vecchie lire... al mese ! Con il passare degli anni, ora sono circa 38.000 le sanguisughe che le pigliano, queste pensioncine, e ci costano 16 miliardi di euro l’anno.

Storia spicciola d'Italia (1) - Si poteva esser presi per pazzi ad affermarlo ma adesso "È definitivo: Carlo Giuliani non è un eroe. Il ricorso della famiglia rigettato a Strasburgo". Seguita ad essere virale la marcia dei magistrati e degli ex-magistrati - anche se è stato condannato De Magistris, che comunque non ci sta: ve lo ricordate "(...) Quando diceva: «Berlusconi indagato? Si dimetta»" (QElsi.it) - e c'è solo da sperare che serva a qualcosa il Tribunale Dreyfus "(...) che difende i cittadini dagli effetti devastanti della giustizia ingiusta" (RadioRadicale.it). Ma chi difenderà la scrittrice fiorentina visto che "Pd e Sel contro l’intitolazione di una via ad Oriana Fallaci: “Odio ideologico verso l’Islam”" (QElsi.it) ?

Storia spicciola d'Italia (2) - Per star più tranquilli, i politici hanno deciso che saranno "Presto denunciati gli utenti che diffondono attraverso internet materiale lesivo alle cariche dello Stato" (RipuliamoLItalia.Wordpress.com). Ovviamente loro seguitano a fare quello che vogliono come appare chiaro da "Province, apocalisse di inciuci. Da Taranto a Ferrara, ammucchiata di partiti" (BlitzQuotidiano.it): interessante comunque l'osservazione di Daniele Vittorio Comero "Le ex Province ora Città Metropolitane: indebitate fino al collo. Che affare Renzi !" (LIndipendenzaNuova.com) e col premier se la prende anche Mario Spezia con "Il limite della politica" (Veramente.org)...

Il modo di pensare e il modo di agire... - Rileggere la storia al di fuori degli schemi imposti dalle varie temperie politiche: è in questa direzione che si muove Aldo A. Mola e l'articolo "I partiti nazionalisti per gli Imperi centrali e Sonnino da neutralista ad 'albanese'" (IlGiornaleDelPiemonte.it) ne da piena conferma: l'analisi di questi avvenimenti del 1914 dimostra come la storia spesso falsifichi i fatti. Ma oggi in quale ottica potremmo valutare la notizia "Svezia: riconosceremo lo Stato della Palestina" (LaStampa.it) ? A quale concetto di sovranità o di alleanza potremmo fare riferimento ? A quale prospettiva futura ? Perplessità che aumentano, leggendo l'articolo di Mauro Guidi "L’inizio della fine della U.E. ?" (Lettera43.com).

Lo Spazio e la Terra - Per quanto riguarda lo Spazio c'è solo la notizia delle "Cinque lune nel cielo di ottobre. Occhi puntati sulla cometa che sfiorerà Marte" (Ambiente.Tiscali.it). La Terra ha invece maggiori attenzioni dalla stampa: prima di tutto c'è "MH370, i sonar rivelano fondali finora sconosciuti" (Focus.it) con vulcani dormienti, canyon abissali e dorsali maestose, poi c'è il problema del "Riscaldamento globale, senza un accordo l’unica opzione è quella di manipolare il clima ?" (Ambiente.Tiscali.it), ma c'è anche una avventura estetica: "Se le immagini dei satelliti diventano dei tappeti" (LInkiesta.it), il progetto di un designer austriaco che ha pensato a tappeti col mondo visto da novemila metri...

L'energia del futuro - La strada verso la conquista di energie alternative, perenni e gratuite si fa sempre più ampia, tanto da consentire la previsione "Rinnovabili sempre più diffuse, entro il 2050 il Sole sarà la prima fonte per la produzione di elettricità" (Ambiente.Tiscali.it), autorevolmente condivisa: "Rinnovabili sono il futuro, il messaggio di Greenpeace ai ministri europei". Ci sono anche novità interessanti come quella che è "(...) in arrivo cella solare che è anche batteria" e che a Londra c'è la "Ricarica solare per cellulari nelle cabine telefoniche". Ottima infine la notizia che la "Detrazione 65% efficienza energetica confermata per il 2015" (GreenStyle.it).

Medicina e salute - Confortante la notizia che "E' italiano il vaccino anti-Ebola. Presto un milione di dosi" (RaiNews.it) e eccezionale l'annuncio di un "Addio all'influenza, identificato l'anticorpo in grado di neutralizzarla" (NotizieTiscali.it), come anticipa uno studio pubblicato su Nature, rivista scientifica fra le più importanti al mondo.. Ma torniamo invece a parlare delle “pillole d’oro”, cioè quelle capaci di dare a Big Pharma - leggete l'articolo di Marco Pizzuti su Altra Informazione ! - incassi miliardari ma che rischiano di compromettere i sistemi di welfare, come spiega l'articolo "Tumori, epatite…farmaci salva vita a 100mila euro. Roulette etica dei medici" (BlitzQuotidiano.it).

Internet e dintorni - L'ennesima bufala ? Eccola: "WhatsApp Gold Edition. Come farsi fregare 36 euro con un click" (IlDottoreDeiComputer.com) ! Il giorno in cui Microsoft avrebbe dovuto annunciare Windows 9 ha invece presentato Windows 10 (ZeusNews.it), un vero balzo in avanti: dal pulsante Start ai desktop virtuali, arriva una versione progettata a misura di utente (ossia tornando indietro...). Per chi ha un telefonino con Android "Senza installare App, ecco come scoprire artista e titolo di canzoni sconosciute" (IlDottoreDeiComputer.com). Infine ecco "Il malware che spia i manifestanti" (ZeusNews.it): realizzato dal governo cinese, colpisce iPhone e Android, naturalmente in pieno stile "Grande Fratello" !

Nei paraggi della cultura - Lo sanno ancora in pochi ma la russa Qentis si vanta di essere "L'azienda col copyright del 97% dello scibile umano" (ZeusNews.it) e di possedere il diritto d'autore persino su testi, immagini e musica che ancora devono essere creati ! Più attinente la cultura che la medicina, la notizia "Eutanasia, medico attivista australiano indagato per 20 suicidi" (IlGiornale.it) ha stimolato la riflessione dell'antropologo Alessandro Bertirotti "Sei depresso? No problem, ti uccido" (Blog.IlGiornale.it). Abbastanza sorprendente infine la ricerca dell'Università di Padova che conclude "Vuoi capire il mondo? Con la carta non si sbaglia" (LaStampa.it): altro che Internet e le nuove tecnologie...

Questione di soldi... - Per chi ne ha tantissimi c'è un "Lusso per pochi: ecco lo yacht con tanto di garage e ascensore di cristallo" (NotizieTiscali.it) ma ha anche una piscina coperta, una sala hammam e una salone con un grande pianoforte bianco ! Per chi ne ha pochi ma vuol vivere meglio, lontano dalla crisi economica e dalle promesse da marinaio dei politici, ci sono invece "I 5 Paesi anti-crisi, vita da re per i pensionati disponibili a lasciare l'Italia" (Ambiente.Tiscali.it): in Cambogia, con 150 euro al mese si vive già bene, un pasto completo in un buon ristorante costa in media 5 euro e un piccolo appartamento nei pressi di una spiaggia costa in media 23mila euro...

La solita poltrona... - Fiumi di inchiostro sono stati versati nel cercare di far luce sulla storia di un antico mistero e appare quindi affascinante il percorso "Simboli e origine: a Siena viaggio alla scoperta dell’Ordine dei Templari" (PensaLibero.it). Assai meno datati i ricordi di Oscar Bartoli ne "L'Autosole compie 50 anni e li dimostra tutti" (Letter from Washington DC) con la risposta di Dario Seglie... Se vi piacciono i fumetti date un'occhiata a "L’evoluzione della specie #5" (TomsBlog.it) ed a tutta la storia che la motiva... Infine, in tema di regali, evitate "Le scarpe che fotografano sotto le gonne" (ZeusNews.it): si vendono in Giappone ma... rendono la vita difficile !

Riflessioni dei collaboratori

La bufala della storia... - Se guardiamo un pò indietro nella nostra storia, il periodo praticamente parallelo alla Seconda Guerra Mondiale denuncia incredibili orrori che la storia ufficiale - quella che serve a chi governa o comanda - ha sottaciuto o addirittura ignorato. Guardate il video realizzato da Oscar Bartoli nel suo recente viaggio in Europa, "Auschwitz industria tedesca della morte", nella cui presentazione afferma "... la gente sapeva. Sapevano i polacchi, molti dei quali hanno collaborato nella gestione di questa industria della distruzione di massa. Sapevano anche i tedeschi". E che dire d'altronde degli italiani di cui parla invece l'articolo di Vincenzo Scarpello "Quella strage partigiana che non deve essere raccontata" (QElsi.it), tornata a galla col film "Il Segreto d’Italia" (Spigoli.Info) che racconta uno dei tanti episodi infami della nostra storia ? Dire la verità è spesso proibito, come affermava un anno fa Giampaolo Pansa "A 10 anni dal 'Sangue dei vinti' lotto ancora con le bugie rosse" (IlGiornale.it), ma sarà mai possibile leggere la vera storia dell'Italia e del mondo?

Google: passato, presente e futuro... - Sembra ieri e invece sono passati 16 anni da quando Larry Page e Sergey Brin, due studenti dell'Università di Stanford, sfornarono Google - del quale Wikipedia racconta la formidabile storia - sbaragliando gli altri motori di ricerca esistenti grazie ad un algoritmo, chiamato Page Rank, che sforna una lista di siti il più possibile vicini alle parole o alle frasi che si vogliono trovare. Fu un successo trionfale, anche se non sono mancate le polemiche: ne ha parlato il libro "Luci ed ombre di Google". Oggi i datacenter di Google sono 10 (6 in USA, 2 in Europa e 2 in Asia) attestati su 900.000 server per catalogare il web e per rispondere alle ricerche: è il sito più visitato del Web. Ma Google si rinnova continuamente, cercando sempre di aumentare il suo potere commerciale: sono recenti gli annunci della versione "verylight" per i casi in cui rilevi connessioni lente e della nuova icona smartphone con cui cercherà di fronteggiare - e di sfruttare - lo strapotere del dispositivo mobile in quanto ormai su "Internet, smartphone supera il pc". Allora, come appare il futuro di Google ? Ottimo, visto che serve a tutti e che guadagna quattrini a palate, con una strategia ben evidenziata in una recentissima copertina di Panorama...

Un abbraccio e... fotografate i panorami !
Carlo Luigi Ciapetti


Hanno collaborato alla newsletter di oggi, per nome e in ordine alfabetico:
Alessandro Bertirotti, Alessandro Torsellini, Carmelo Cutuli di QuotidianoImpresa.it, Daniele Vittorio Comero, Dario Seglie, Eleftherios Diamantaras da Atene, Gabriele Carniani, Giovanni Galluccio, Marcello Zotti, Oscar Bartoli da Washington, Ovidio Scarpa I1SCL di Info Radio, Paolo Di Cara, Piero Dolce, Silvio Campigli, Teseo Del Fante da Tokyo.

Credits...


   Mostre, spettacoli ed altri eventi continuativi - per data di fine 
Speciale "Museo Mezzi di Comunicazione" - Arezzo, dal 9 al 19/10
Mostra "I dipinti dei Piccaia" - Orta San Giulio (NO), dal 1° al 31/10

Giancarlo Montuschi "40 anni di Pop Art" - Arezzo, dal 5/10 al 2/11
Mostra "Storia dell'HI FI" - Arezzo, dal 4/10 al 9/11

   Incontri, spettacoli mostre ed altro - per prima data di svolgimento 
Convegno "I beni culturali e i loro luoghi di origine" - Roma, 8/10
Severino Saccardi ricorda: "Una lettura per Diana" - Firenze, 9/10
Presentazione del libro "Enrico Chambion" - Firenze, 9/10
Salone del libro massonico e filosofico - Cannes, 11 e 12/10
Giornata nazionale "Famiglie al Museo" - 12/10
Presentazione del libro "Iniziazione e individuazione" - Torino, 18/10

AIAU "Adozione e pregiudizio biologico" - Firenze, 25/10
Firenze in Armonia "Torneo di Burraco" - Firenze, 25/10
XV Convegno Internazionale di Ufologia - Firenze, 9/11
Prima del film "ANUNNAKI" di Lorenzo Andreaggi - Firenze, 11/11
Convegno "700 anni dalla morte di Jacques De Molay" - Firenze, 29/11
 


LINK AGLI ARRETRATI DELL'ULTIMA SERIE    2010 02/12  10/12  21/12  23/12  2011:  06/01  15/01  22/01  26/01  30/01  05/02  09/02  12/02  18/02  24/02  01/03  07/03  15/03  24/03  31/03  06/04  14/04  16/04  28/04  04/05  08/05  18/05  23/05  28/05  08/06  16/06  22/06  25/06  30/06  05/07  14/07  21/07  28/07  10/09  15/09  23/09  02/10  05/10  10/10  15/10  22/10  28/10  09/11  11/11  16/11  22/11  26/11  01/12  16/12  08/12  13/12  22/12  27/12  31/12  2012:  06/01  11/01  14/01  18/01  21/01  24/01  27/01  01/02  04/02  08/02  11/02  14/02  17/02  22/02  29/02  04/03  10/03  17/03  24/03  30/03  03/04  06/04  16/04  20/04  28/04  02/05  06/05  12/05  16/05  22/05  28/05  03/06  07/06  14/06  21/06  28/06  04/07  08/07  11/07  14/07  21/07  25/08  08/09  14/09  18/09  22/09  25/09  02/10  04/10  10/10  15/10  20/10  27/10  01/11  04/11  08/11  15/11  17/11  23/11  27/11  01/12  04/12  06/12  10/12  14/12  31/12  2013: 04/01  08/01  17/01  21/01  26/01  31/01  02/02  05/02  09/02  12/02 14/02  19/02  22/02  26/02  02/03  08/03  16/03  21/03  29/03  03/04  05/04  11/04  14/04  18/04  30/04  07/05  11/05  16/05  19/05  23/05  27/05  01/06  06/06  17/06  23/06  06/07  24/07  16/09  23/09  27/09  01/10  03/10  05/10  14/10  20/10  28/10  31/10  05/11  07/11  10/11  17/11  20/11  24/11  29/11  03/12  09/12  18/12  24/12  201406/01  19/01  25/01  01/02  04/02  08/02  15/02  22/02  02/03  16/03  20/03  27/03  04/04  12/05  21/05  03/06  12/06  19/06  06/07  15/07  22/07  02/08  31/08  23/09  01/10   


Ai sensi della Legge 62/2001, questa pubblicazione non è una testata giornalistica in quanto redatta e trasmessa senza periodicità, ma è comunque protetta dalla Legge 633/1941 sul diritto d'autore: il contenuto di questo sito e delle relative newsletter non può quindi essere utilizzato, pubblicato, distribuito, venduto o riprodotto in alcuna forma, sia stampata che elettronica, senza una preventiva autorizzazione scritta ed anche in questo caso la riproduzione, anche parziale, del contenuto è consentita solo con l'obbligo di riportare esplicitamente questa esatta dicitura: "Tratto dal sito www.base.it/ouch" includendo anche il link relativo.

© Copyright 1997-2014 Carlo Luigi Ciapetti - P.IVA 01519220485

comunicazione prevista dall'art.35, comma 1, del DPR 633/72 nella formulazione di cui all'art.2, del DPR 404/01