¤º°`°¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø Ouch!
      rassegna stampa d'orientamento, newsletter occasionale fatta a più mani con link a pagine della rete...     
 

 
 

 

C'era anche la mongolfiera EU al Balloon Festival 2013 di Canberra...

14 Aprile - Già: Volare alto !.. Ma le ali loro non ce l'hanno...

In Italia, prima di tutto... - Scartando l'ormai abituale gossip politico - come "Randellate tra Repubblica e Antonio Ingroia" o "Casaleggio cazzia deputati e conforta imprenditori. E chi è, padre Pio ?" (BlitzQuotidiano.it) - e le perdite di tempo - come "Le proposte dei saggi" (CadoInPiedi.it) o "Bersani fa il tappo, i Saggi la commedia" (BlitzQuotidiano.it) - ci sono invece da leggere due riflessioni su problemi di fondo: Massimo Gargiulo, con "La crisi della rappresentanza" (Ferpi.it), si chiede "la democrazia coincide con la rappresentanza parlamentare ?" mentre Nicola Cariglia rileva che "La politica ha smarrito la ragione perché le manca la memoria" (PensaLibero.it) e sottolinea come l'attuale classe politica (?!) ignori la storia e le sue lezioni, smarrita al cospetto di nuove realtà che non è in grado di comprendere. Come succede a "Genova. Sfratto a librerie e teatri: cultura, politica, civiltà morte" (BlitzQuotidiano.it).

Disoccupazione e prospettive - "Lavoro. 3 milioni di giovani a spasso: non trovano, non cercano" (BlitzQuotidiano.it) e forse non sanno dove cercare - lo evidenzia "Nuovi emarginati sociali, figli dell'Agenda" - ma le prospettive future non sono del tutto cattive, come sottolinea "Il futuro è dell'e-commerce" ma è necessaria una adeguata "Formazione: un corso dedicato alle nuove professioni del web" e quindi "A Torino torna il digitale" (Ferpi.it). Poi ci sono "Tiscali Open Campus parte con il piede giusto" (NotizieTiscali.it) e "Un portale per trovare lavoro all'estero" (IlDottoreDeiComputer.com). Ma c'è anche "Curriculum vitae, cosa non scrivere per evitare figuracce" (TuttoGratis.it) ! Soluzioni alternative ? Le solite, di cui parlano "Rai, falsi notturni: giornalisti intoccabili, ci vuole la Procura" o "Consulenze per 500 mila “miracolati”: tartufologia, collaudo loculi…" (BlitzQuotidiano.it), ma ci vuole... il santo protettore !

Europa: un sogno o un incubo ? - "Il mondo si muove, l'Europa della Bce è immobile" mentre per il "Portogallo: parlare di bancarotta e’ riduttivo" e "La Germania blocca il Fiscal compact, e noi siamo fessi ?" (NoCensura.com). Intanto "Ue: prestiti più lunghi a Lisbona e Dublino" (NotizieTiscali.it) ma anche "Fuga dall'euro per le banche centrali. Le riserve si fanno in yuan e dollaro australiano" (Repubblica.it). Vediamo così "La rincorsa di un'Europa senza bussola" (IlSole24Ore.com) mentre viene data "Alla Bce la supervisione unica delle banche dell’Europa" (LaStampa.it) e secondo le previsioni del "Fmi, il mondo crescerà del 3,4%. L’Europa giù dello 0,2%!" (RischioCalcolato.it). Insomma "Quale futuro per l’Europa ?" (IlTag.it)...

Quel che ci fanno leggere... - Leggete quel che dicono Paolo Ermani, in "Il giornalismo italiano fra ipocrisia e disinformazione" (CadoInPiedi.it), e Toni Muzi Falcone, in "Come proteggersi dalle manipolatorie visualizzazioni di questioni complesse ?" (HuffingtonPost.it): è per queste ragioni che nacque "Ouch!" molti anni fa, anche se peggiorano continuamente, la situazione è la stessa da decenni nel Bel Paese... Lo potete vedere dai media cui facciamo riferimento qui: nessun autorevole organo di stampa, cartaceo o online, se la sente di argomentare troppo in questa incerta situazione, correndo il rischio di farsi nemici coloro che un giorno potrebbero anche giungere a legiferare in materia di aiuti, a consentire benefici, a irrogare pubblicità. Oggi come sempre. Ne volete un esempio ? Eccovi un articolo fuori dal coro "La verità sulla Corea del Nord e la guerra che scoppierà": lo pubblica NoCensura.com, leggete il cartiglio...

... e quel che ci fanno mangiare ! - La notizia di spunto e' "Topo fritto nelle patatine, ragazza in ospedale" (CadoInPiedi.it) ma le ulteriori segnalazioni al proposito sono preoccupanti: "Carne di cani e gatti nei cibi confezionati. L'allarme della Coldiretti sul cibo olandese", "Falsi prodotti bio con Ogm, sequestri in tutt'Italia, 23 indagati" (NoCensura.com), "Provole affumicate, ma con la vernice", "Arsenico nell'acqua e nel pane: contaminati i bambini" (CadoInPiedi.it), "Peschiera, maxisequestro di alimentari" (IlCittadino.it), "Cibi scaduti e scarsa igiene: i Nas sequestrano un alimentari gestito da cinesi" (IlRestoDelCarlino.it). Non c'è che leggere "Truffe alimentari: un’emergenza continua da affrontare con forza" (UCMed.it) e... sperare !

Lo Spazio e la Terra - Mentre "La Nasa vuole catturare gli asteroidi che minacciano la Terra" (BlitzQuotidiano.it), "Google cerca nuovi pianeti con la NASA" (TuttoGratis.it)... Intanto il satellite "Agile" dell’Agenzia Spaziale Italiana permette di "Studiare i lampi gamma terrestri per volare più sicuri" (LeScienze.it). Interessante l'articolo "Sole spento e Terra senza vita. Ecco quando succederà" (AffariItaliani.it): tranquilli, c'è tempo ! Intanto però a "Vulcano, spiaggia dei vip “sabbie nere” inghiottita dal mare" (BlitzQuotidiano.it) mentre sembra che stia riaffiorando il Capitan Codardo la cui fama è comunque sempiternata su "SuccoSucco": "Costa, nel 2005 altro “inchino” a Capri" (IlSecoloXIX.it)... Potrebbe servire ? "Ultraviolet presenta l'App Kit di Primo Soccorso" (TecnologiaTiscali.it)...

La storia nascosta - Interessante approfondimento su una notizia qui già data - inutile cercarne tracce sui giornali... -  è "Sirius, il docu-film sull’alieno di Atacama: «Ecco cosa ci nascondono»" (BlitzQuotidiano.it): il regista dice che sono "il potere e gli interessi finanziari che non vogliono che si sappia la verità" e ciò ricorda la vicenda di Jon Gress (ne parlammo il 7/6, il 14/6 e il 27/11 scorsi) di cui parla "Cosa è successo alla trilogia del film sugli Anunnaki ?" (AstronavePegasus.it) affermando che "avrebbe provocato il crollo del monoteismo occidentale, del controllo degli Stati, della teoria dell'evoluzione e del nostro posto nell'universo". Ma la storia nascosta è molto vasta: "Misteriosa struttura nel Mare di Gesù" (Focus.it). E anche di altro tipo: leggete "La guerra fredda e l'arte coraggiosa creata dalla paura" (IlGiornale.it)...

Cultura e dintorni... - La prima notizia è che "Google lancia il testamento per la vita digitale" (LaStampa.it), uno strumento che permette di esprimere le proprie volontà per il futuro del nostro account: interessante e utile, facciamo comunque le dovute corna e dopo aver letto "La solitudine dell’arte e noi" di Alessandro Bertirotti (AffariItaliani.it), che per qualche verso c'entra, andiamo a visitare "La Cappella Sansevero: nel cuore di Napoli lo scrigno del mistero" (IlMediano.it), visto che sono in pochi a conoscerla, ma c'è anche "Napoli e la Massoneria" (TourNapoli.it), che può dare ottimi suggerimenti, all'insegna del "Benvenuti a Napoli" che vi da Daniele Pizzo, bravissimo fotografo partenopeo...

Un abbraccio e... una Margherita, per favore !
Carlo Luigi Ciapetti


Hanno collaborato alla newsletter di oggi, per nome e in ordine alfabetico:
Alessandro Torsellini, Daniele Vittorio Comero, Dionysios Spiliotopoulos, Marco Lelio Menesini, Ovidio Scarpa I1SCL di Info Radio, Paolo Marino di Opus Minimum, Saverio Borgheresi di Notizie Libere, Valeria Succi.

Credits...


   Mostre ed altri eventi continuativi - per data di fine 
Mostra di pittura "I Piccaia in Generali" - Milano, 14/3 - 20/4
Gli incontri nei "Venerdì del Grande Oriente" - Lucca, 1/2 - 15/11
Il programma di incontri del "Cenacolo Salomone" - Firenze, 22/2 - 8/12
"Gallerie d'Italia" - Milano

   Incontri, spettacoli mostre ed altro - per data di svolgimento 
Mostra "Un secolo di figurine Liebig" - Novara, 16/4
Incontro col pubblico "Massoneria, questa sconosciuta" - Milano, 16/4
Presentazione del libro di Luigi Pruneti "Annales" - Siena, 19/4
Incontro su "Collodi, Libero Muratore e il suo Pinocchio" - Lucca, 19/4
Paola Lambardi in "Santa Caterina da Siena" - Roma, 19, 20 e 21/4
Mostra delle azalee nel Chiostro Laurenziano - Firenze 20 e 21/4
Convegno "La musica come integrazione" - Firenze, 20/4 e Prato 21/4
Firenze in Armonia: "Vivere meglio la vita" - Impruneta (FI), 23/4
"Il contributo dell'esercito alla guerra di Liberazione" - Roma, 29 e 30/4
Incontro su "I mass-media e la Massoneria" - Lucca, 17/5
 


LINK AGLI ARRETRATI DELL'ULTIMA SERIE    2010 02/12  10/12  21/12  23/12  2011:  06/01  15/01  22/01  26/01  30/01  05/02  09/02  12/02  18/02  24/02  01/03  07/03  15/03  24/03  31/03  06/04  14/04  16/04  28/04  04/05  08/05  18/05  23/05  28/05  08/06  16/06  22/06  25/06  30/06  05/07  14/07  21/07  28/07  10/09  15/09  23/09  02/10  05/10  10/10  15/10  22/10  28/10  09/11  11/11  16/11  22/11  26/11  01/12  16/12  08/12  13/12  22/12  27/12  31/12  2012:  06/01  11/01  14/01  18/01  21/01  24/01  27/01  01/02  04/02  08/02  11/02  14/02  17/02  22/02  29/02  04/03  10/03  17/03  24/03  30/03  03/04  06/04  16/04  20/04  28/04  02/05  06/05  12/05  16/05  22/05  28/05  03/06  07/06  14/06  21/06  28/06  04/07  08/07  11/07  14/07  21/07  25/08  08/09  14/09  18/09  22/09  25/09  02/10  04/10  10/10  15/10  20/10  27/10  01/11  04/11  08/11  15/11  17/11  23/11  27/11  01/12  04/12  06/12  10/12  14/12  31/12  2013: 04/01  08/01  17/01  21/01  26/01  31/01  02/02  05/02  09/02  12/02 14/02  19/02  22/02  26/02  02/03  08/03  16/03  21/03  29/03  03/04  05/04  11/04


La storia di "Ouch!"
Indro Montanelli diceva che "Il giornalismo lo si fa per il giornalismo, per il piacere di farlo. E' difficile farlo bene, a volte è anche pericoloso. Il bello di questo mestiere è che si affronta un esame ogni giorno" ed è così che nacque "Ouch!" nel 2005, dopo aver constatato una tendenza alla irreggimentazione dell'informazione, al suo asservimento a poteri visibili ed invisibili, alla subliminalizzazione della pubblicità, alla distruzione del parere informato a tutto vantaggio del parere conforme e condizionato. Questa tendenza è diventata poi una norma: salvo rare eccezioni, l'informazione sulla carta stampata e sugli altri media - condizionata dai poteri forti, dalla pubblicità e dai costi di produzione - fornisce ai lettori pagine e pagine inutili di politica, di economia, di cronaca nera, di gossip e tante notizie tese a nascondere più che a svelare la verità. Una profonda innovazione l'anno però apportata i giornali on-line, ancora poco soggetti a questa tendenza e capaci di lasciare alla notizia il suo effettivo contenuto informativo ed è a questi che faccio spesso riferimento. Ma "Ouch!" cerca anche di ovviare ad un altro problema: il mondo in cui viviamo si è fatto estremamente complesso e veloce - difficile da conoscere e da comprendere, prima ancora che da vivere - e la persona comune non ce la fa più a mantenersi in sintonia con quanto avviene, per poter così influire su quanto poi avverrà. Oriana Fallaci affermava che "Ogni persona libera deve essere pronta a riconoscere la verità ovunque essa sia" ma l'informarsi non è solo una questione solo culturale, è legato anche ai tempi e ai mezzi necessari - non sempre disponibili - per poter esplorare un universo mediatico sempre più vasto e multiforme. Internet può far varcare questo "muro", tanto percettibile quanto impenetrabile, ma la "verità" bisogna andarla a scovare. "Ouch!" è diventato così il frutto del lavoro appassionato e paziente di tutti coloro che con me vi collaborano - sono elencati nei "credits" - segnalando
i link ad articoli, presentazioni, filmati e altro pubblicati su Internet: questi possono essere rimossi dai siti e quindi non essere più disponibili in tempi successivi alla segnalazione e chi volesse conservarli è bene che li salvi sul proprio pc. "Ouch!" si può leggere a www.base.it/ouch ma viene spedito per e-mail a chi ne abbia fatta richiesta. Per l'inserimento nella mailing list cliccare qui, per la cancellazione cliccare qui, per qualsiasi comunicazione scrivere a ouch@postaitaliana.it .


Ai sensi della Legge 62/2001, questa pubblicazione non è una testata giornalistica in quanto redatta e trasmessa senza periodicità, ma è comunque protetta dalla Legge 633/1941 sul diritto d'autore: il contenuto di questo sito e delle relative newsletter non può quindi essere utilizzato, pubblicato, distribuito, venduto o riprodotto in alcuna forma, sia stampata che elettronica, senza una preventiva autorizzazione scritta ed anche in questo caso la riproduzione, anche parziale, del contenuto è consentita solo con l'obbligo di riportare esplicitamente questa esatta dicitura: "Tratto dal sito www.base.it/ouch" includendo anche il link relativo.

© Copyright 1997-2013 Carlo Luigi Ciapetti - P.IVA 01519220485

comunicazione prevista dall'art.35, comma 1, del DPR 633/72 nella formulazione di cui all'art.2, del DPR 404/01