Eccola una bella anteprima, e questa volta è di Lorenzo Andreaggi !

Nato nel 1990 a Bagno a Ripoli - a due passi da Firenze... - ha fin da piccolo la passione per il teatro, il canto e il cinema, tanto che nel 1993 - a soli 3 anni ! - viene chiamato alla selezione per il 36°  Zecchino d’Oro.  A 10 anni - !!! - frequenta un corso sul funzionamento delle telecamere, le riprese e le fasi di montaggio, a 12 anni studia recitazione alla Scuola di Teatro di Mara Chiarini Ravenni di Firenze, a 13 anni inizia a studiare recitazione alla Scuola di Cinema di Giuseppe Ferlito sempre di Firenze, a 15 anni - udite, udite ! - ha già realizzato più di 200 cortometraggi, recitando svariati ruoli e sperimentandone da solo inquadrature ed effetti speciali.
Come inizio non c'è male, vero ? E il suo cammino ormai è tracciato: dal 2006 al 2015 è il capocomico della Compagnia Giovani del Teatro Reims di Firenze, nel 2009 si diploma come Grafico Pubblicitario presso l’Istituto Professionale per la Grafica e la Pubblicità “Tornabuoni” di Firenze, sotto la magica guida di Valeria Succi, nel 2010 ottiene la sua prima parte nel film di Neri Parenti Amici miei – Come tutto ebbe inizio  e realizza il documentario a sketch Viaggio nel vetro. Nell'anno successivo ecco... il primo romanzo I trabocchetti del Bandino (Polistampa) e festeggia la maggior età dirigendone la trasposizione cinematografica insieme a Mario Mariani. Ma al tempo stesso studia Doppiaggio e Dizione alla Scuola di Gino La Monica di Roma, appena in tempo per iniziare l'anno successivo le riprese del film Anunnaki, basato sul bestseller di Zecharia Sitchin Il libro perduto del Dio Enki, nel 2014 porta in scena, insieme all’attore Andrea Nannelli, Il vizietto – La cage aux folles, e mentre nel 2015 dirige il film I peccatori del Paradiso, nel 2016 crea lo spettacolo musicale itinerante Canta Firenze! - nel quale canta le più famose canzoni di Odoardo Spadaro, Narciso Parigi e Carlo Buti - trasmesso a puntate da numerose reti televisive locali. Ma produce anche il documentario per il mercato americano Narciso Parigi – A song lasting a life, sulla carriera artistica del cantante e attore fiorentino. Nel 2017, a ciò spronato da alcuni incontri a casa mia, produce un docu-film sulla rilettura dei testi sacri avvalendosi della collaborazione di eccellenti esploratori di questo nuovo indirizzo storico come Mauro Biglino, Roberto Pinotti, Biagio Russo ed Enrico Baccarini: il titolo è Quando gli Dei crearono l’uomo. A questo fa seguito il cortometraggio Educazione cartesiana con Sergio Forconi e Luciano Casaredi mentre cominciano le riprese di un suo nuovo lungometraggio, tratto dalle Fiabe italiane raccolte da Italo Calvino. Nello stesso anno inizia una stretta collaborazione artistica e culturale con il Consiglio di Quartiere numero 3 del Comune di Firenze e con lo showman e conduttore radiofonico Alessandro Masti.

28 anni: come biografia non c'è male, vero ?
Chissà cosa combinerà se andrà avanti di questo passo...


INTANTO ANDATE A LEGGERE LA BROCHURE DI QUESTA ANTEPRIMA !

Deve ancora essere selezionato lo sponsor: volete esserlo voi ? Se SI cliccate qui...

Carlo Luigi Ciapetti - Editor di Ventus

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se volete proporvi come sponsor telefonate a Lorenzo Andreaggi al 331 849 2198 oppure scrivetegli a  lorenzoandreaggi@libero.it !

 

<<< PER TORNARE INDIETRO >>>

 

----- <<<<<  ma il trailer lo avete visto ?  >>>>> -----