CENACOLO SALOMONE

17 Febbraio 2012 - Ore 19.30
Grand Hotel Mediterraneo
Firenze - Lungarno del Tempio 44

CONFERENZA DI EDDA BRESCIANI
PROFESSOR EMERITUS DI EGITTOLOGIA ALL'UNIVERSITA' DI PISA

L'ALLOCUZIONE ALLA MUMMIA DELLA MOSTRA DI BELZONI
 

 
     
   
     
 
PROGRAMMA DELLA SERATA
Ore 19.30 Registrazione partecipanti, Ore 20.00 Buffet, Ore 21.00 Conferenza
Il costo della partecipazione alla serata è di 25.00 Euro

Indirizzare la propria adesione a cenacolosalomone@gmail.com, specificando nome e cognome proprio e di eventuali accompagnatori
L'adesione si intende accettata solo quando ne arrivi la conferma da parte del Cenacolo Salomone

Per informazioni: Valter Bencini 348/2617675
 

 
  Il padovano G iovanbattista Belzoni (1770-1823), reso famoso dalle imprese e scoperte in Egitto, rientrato in Europa organizzò a Londra nel 1821 la prima esposizione al mondo di egittologia, con la ricostruzione in dimensioni reali della tomba tebana del faraone Seti I e con tre mummie cui tolse pubblicamente le bende. Tanto fu il successo e tanta fu l'eco, che Horace Smith compose una poesia "Allocuzione alla Mummia nella Mostra di Belzoni", Il Belzoni, iscritto dal 1820 alla Massoneria, ne teorizzò i riferimenti egiziani e parlò nei suoi scritti del pensiero piramidale. E' però da rivedere l'idea dell'influenza del Belzoni su Giuseppe Jappelli (1783-1852) per la Sala Egizia del Caffè Pedrocchi a Padova.

La relatrice Edda Bolzoni, Professor Emeritus di Egittologia nell'Università di Pisa, è socio dell'Accademia Nazionale dei Lincei, ha fondato e dirige la rivista "Egitto e vicino Oriente", è direttore delle campagne di scavo in Egitto (Assuan, Tebe, Saqqara e nel Fayum, dove gli scavi sono tuttora in corso). La sua produzione scientifica comprende varie centinaia di titoli nei settori delle sue ricerche: la storia, l'archeologia, la filologia. Tra le opere più recenti sono "Letteratura e poesia dell'antico Egitto. Cultura e società attraverso i testi" Einaudi 1999, "l testi religiosi dell'antico Egitto" I Meridiani Mondadori 200l, "La Porta dei sogni. Interpreti e sognatori nell'Egitto antico" Einaudi 2005.